MotoGP, nel GP d'Argentina nessuno è come Valentino Rossi: è il pilota più redditizio

MotoGp

Guido Sassi

Termas de Rio Hondo è il Regno del Dottore: 78 punti, 3 podi e una vittoria. Nessuno come lui. Per Marc Marquez due vittorie, altrettante cadute e una penalizzazione per il contatto con Rossi nel 2018. Tutti i numeri del GP. 

ARGENTINA, TRIONFA MARQUEZ. ROSSI E DOVI SUL PODIO

Con le 13 vittorie MotoGP in bacheca grazie al successo in Qatar, Andrea Dovizioso raggiunge Max Biaggi al terzo posto degli italiani più vincenti in top class. Desmo Dovi torna anche in testa alla classifica del mondiale, esattamente un anno dopo il successo 2018 a Losail.
Il Qatar ci ha anche regalato la top ten con i minori distacchi di sempre: 10 piloti in 9.6 secondi, frutto di una gara dal ritmo rallentato con un gruppo compatto fino a pochi giri dal termine. L’Argentina potrebbe mostrare un copione diverso, anche in virtù di un meteo che spesso regala pioggia: 2 sono stati i weekend bagnati negli ultimi 4 anni.
Nelle 5 edizioni corse a Termas de Rio Hondo, Marquez ha raccolto 2 vittorie, altrettante cadute e una penalizzazione. Il pilota più redditizio è Rossi: 78 punti, con ben 3 podi con una vittoria. Occhio anche a Cal Crutchlow, che sale sul terzo gradino del podio in questa speciale classifica con 57 punti: 2 terzi posti e un successo per l’inglese, particolarmente a proprio agio tra le 14 curve del tracciato argentino.
Non dimentichiamoci infine della Suzuki di Rins: lo spagnolo è arrivato a 8 gare consecutive nei primi 6, con 3 podi nelle ultime 5. Il pilota di Brivio è ormai una presenza costante ai piani alti della MotoGP e si candida a un ruolo da protagonista anche a Termas.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche