Moto2, GP Argentina: Marini e Bulega vanno forte

MotoGp
Moto2, Marini e Bulega entrano in pista durante le FP2 (Argentina)
Moto2

Nelle seconde Libere del venerdì molto bene i due piloti dello Sky VR46, con Nicolò Bulega che chiude con il quinto tempo, davanti al compagno di box Luca Marini, risultando i migliori italiani della sessione. La Moto2 torna in pista domani alle 13:55 con le FP3

Bartolini-Bartalesi, i talenti junior dello Sky VR46

E’ stata una seconda sessione molto produttiva per lo Sky Racing Team VR46, con entrambi i piloti protagonisti nelle FP2. Luca Marini dopo il miglior tempo della mattinata, con condizione di pista differente, più pulita rispetto al primo turno, ha bloccato il cronometro sull’1:43.613, piazzandosi sesto, dietro di lui Lorenzo Baldassari.
Molto bene anche Nicolò Bulega che ha avuto un buon ritmo per tutto il turno, migliorandosi nettamente rispetto alla prima sessione. Bulegas, nella FP2 ha chiuso nella top ten (quinto), con il tempo di 1:43.605, davanti al compagno di box Luca Marini.
I due piloti dello Sky VR46 sono molto vicini, a poco più di due decimi dallo svizzero Luthi che ha segnato il miglior tempo di giornata. 
Pablo Nieto, Team Manager Sky VR46, ha commentato soddisfatto: “Grazie a un bel lavoro di squadra abbiamo aperto il weekend in maniera davvero positiva. Luca ha sfruttato al massimo le due settimane di stop, sta decisamente meglio dal punto di vista fisico ed è stato subito competitivo. Velocissimo anche Nicolò che ha iniziato con il piede giusto”.
Si torna in pista domani alle 13.55, per le Libere3 della Moto2.

Bulega sorride, quinto tempo per lui

“Sono contento, ringrazio Maro che mi ha dato una bella mano. Stamattina siamo partiti con il piede sbagliato ed ero parecchio arrabbiato perché non avevo un gran feeling con la moto. Poi in FP2 abbiamo fatto un gradissimo step con il team. Sono davvero contento, speriamo di continuare così”.

L'ottimismo di Marini

“Un venerdì nel complesso molto buono, abbiamo lavorato sodo e provato diverse soluzioni sui rapporti ed elettronica perché è la prima volta che giriamo su questa pista con il nuovo motore. Ho raccolto tanti dati, non sono stato velocissimo sul giro secco, ma sono riuscito a tenere un passo costante. Le sensazioni sono positive anche dal punto di vista fisico, sto meglio rispetto al Qatar e domani continueremo in questa direzione in FP3”.

FP1: Marini davanti a tutti, Bulega venticinquesimo

In mattinata Luca Marini aveva stampato il miglior tempo della prima sessione di Libere 1. Il pilota dello Sky VR46 aveva fermato il cronometro sull’1:44.220 davanti Sam Lowes e Marcel Schrotter. Tempi molto ravvicinati, con i primi dieci racchiusi in mezzo secondo. Luca ha completato diciannove giri, segnale positivo anche per le sue condizioni fisiche, girando l’intera sessione con gomma dura. Più staccato il rookie Nicolò Bulega, che ha fatto registrare il venticinquesimo tempo (1:45.869) nelle FP1. Normale adattamento per Bulegas alla nuova categoria, il pilota emiliano come in Qatar, è cresciuto poi nel secondo turno del venerdì. Pista ancora sporca e in alcune zone umida, dopo la pioggia degli ultimi giorni a Termas de Rio Hondo.

Il Programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 30 marzo
Libere3 – Moto3 ore 13.00
Libere3 – Moto2 ore 13.55
Qualifiche – Moto3 ore 16.35
Qualifiche Moto2 ore 17.30

Domenica 31 marzo
Warm up – Moto3 ore 14.40
Warm up – Moto2 ore 15.10
Gara – Moto3 ore 17.00
Gara – Moto2 ore 18.20

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche