CIV 2019, Mugello: il weekend di Bartolini e Bartalesi

MotoGp
Lorenzo Bartalesi (Mugello, CIV 2019)
Junior_Team

I due piloti dello Sky Junior Team VR46 hanno sfiorato l’impresa in Gara 2, traditi entrambi dall’asfalto bagnato: Bartalesi era secondo e Bartolini terzo al momento della caduta. Notizia confortanti da Lorenzo che rientrava a distanza di venti giorni dall’operazione

Bulega is back: "Eccomi, a Jerez ci sarò"

Si è concluso il weekend del Mugello, secondo round della stagione CIV 2019, dopo il primo appuntamento di Misano del 30 e 31 marzo. E’ tornato in pista Lorenzo Bartalesi, il giovane pilota toscano era stato operato il 2 aprile, avendo riportato la frattura di tibia, perone e clavicola. Con grande impegno e sacrificio, Lorenzo ha preso parte a entrambi i round. Un weekend condizionato fortemente dal meteo che non ha permesso ai due piloti di portare a casa i risultati sperati. Specialmente nella seconda giornata dove pioggia e grandine l’hanno fatta da padrona. Bartalesi è scivolato a pochi metri dal traguardo, quando era in seconda posizione all’ultimo giro. Stessa sorte per Elia Bartolini che, una tornata prima, è caduto mentre si trovava in terza posizione. “Ho dovuto stringere i denti – spiega Bartalesi - per arrivarci e per poter gareggiare. Da un lato sono dispiaciuto per la caduta all’ultimo giro, perché avrei potuto finire tranquillamente in seconda posizione. D’altra parte ho dimostrato di poter correre nonostante la spalla rotta e un piede ancora non guarito. Ora pensiamo a rimetterci al 100% fisicamente. Ringrazio il mio team per il lavoro svolto ed il supporto.”

In gara 1 del sabato, ottima prestazione di Bartolini, sempre in costante bagarre con il gruppetto di testa. Elia ha chiuso al quarto posto, portando a casa anche il giro più veloce ma, complice una penalità di due secondi, è stato retrocesso in sesta. “Nonostante abbia avuto qualche difficoltà – dice Bartolini - a trovare feeling con la moto durante le qualifiche, in Gara 1 sono riuscito a tenere un buon passo e a restare sempre con il gruppo di testa, per cui sono soddisfatto. Peccato per la caduta nel secondo round, che questo mi serva come esperienza". Bartalesi, nonostante una condizione fisica non ancora ottimale, ha terminato il primo round al dodicesimo posto. Si torna in pista il 29 e 30 giugno all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.