MotoGP, GP Francia, Maverick Vinales: "Yamaha veloce e stabile"

MotoGp

Vinales in 1:31.428 è il migliore del venerdì di Le Mans: "Riuscivo a spingere con la moto, il feeling è stato da subito molto buono". Il suo capotecnico Garcia: "Ha grande talento, deve restare fiducioso anche quando si trova in difficoltà prendendo spunto da Vale, che riesce sempre a mantenere la calma"

GP FRANCIA, L'ORDINE DI ARRIVO

LA CLASSIFICA, MARQUEZ ALLUNGA

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MUGELLO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

La strada è quella giusta: Vinales in conferenza aveva sottolineato l'importanza di partire subito bene a Le Mans, e nella prima giornata in pista lo spagnolo della Yamaha non ha steccato. Primo tempo davanti a Marquez e Quartararo: "La pista mi piace molto, è quella in cui mi sento meglio, si adatta bene al mio stile di guida. Ma la cosa principale è che mi sento nelle condizioni di riuscire a spingere sulla moto, il feeling è ottimo. Oggi era come andare sui binari: la Yamaha era veloce e stabile". Attenzione all'incognita meteo: "Sabato sicuramente pioverà, per cui partire bene aveva ancora maggior importanza".

La forza di Rossi

Chi affianca Vinales al box Yamaha, Valentino Rossi, è 14esimo nella classifica combinata. Ma anche a 40 anni il Dottore continua a stupire, riuscendo a lottare per il titolo. Il suo segreto? "Riesce a restare tranquillo anche quando le cose non vanno bene. Dobbiamo imparare da lui: quando una cosa non funziona come dovrebbe Maverick pede un po' la pazienza, invece ha talento, deve restare sereno e andare avanti a lavorare con fiducia anche nei momenti di diffficoltà", risponde il capotecnico di Maverick, Esteban Garcia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche