Lutto nella famiglia di Max Biaggi: addio a papà Pietro. Un abbraccio da Sky Sport MotoGP

MotoGp

È mancato Pietro Biaggi, padre di Max, vero artefice della carriera del 6 volte campione del mondo. Aron Canet correrà a Le Mans con il simbolo del lutto sul serbatoio. "Sei e rimarrai sempre il mio Eroe", ha scritto il pilota su Instagram. Da tutta la redazione di Sky Sport MotoGP, un grande abbraccio alla famiglia Biaggi

MOTOGP, LA CRONACA DEL GP DI FRANCIA

Sky Sport MotoGP manda un grande abbraccio a Max Biaggi: è mancato Pietro, il suo caro papà. Il signor Pietro Biaggi era un uomo verace. È lui il vero artefice della carriera di Max. Anche nei momenti di polemica il signor Biaggi manteneva quella genuinità romana, carina e goliardica, nell’affrontare le situazioni difficili. Un uomo buono, un bravo papà, un bravo nonno, che ricordiamo tutti con grande affetto e simpatia. Aron Canet, pilota del team di Max Biaggi in Moto3, ha voluto omaggiare Pietro ponendo il simbolo del lutto sul serbatoio della moto utilizzata a Le Mans. Da tutta la redazione di Sky Sport MotoGP, un grande abbraccio alla famiglia Biaggi.

Max: "Sei e rimarrai sempre il mio Eroe"

Max Biaggi ha espresso tutto il suo dolore per la perdita del padre in un post su Instagram: "Non si è mai pronti per questo! Ma ora più che mai, io non lo sono proprio. Non mi hai aspettato Papà mio. Ho provato invano ad arrivare in tempo, ma ho fallito. Il mio più grande rammarico è stato quello di non essere riuscito ad abbracciarti per l’ultima volta, chissà se riuscirò mai a perdonarmelo... Ma conoscendomi bene lo escluderei. Tu per me ci sei stato sempre e io avrei dovuto essere lì al tuo fianco. Ho una voragine nel cuore. Come vorrei che oggi non fosse oggi. Perdonami. Sei e rimarrai sempre il mio Eroe".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche