Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 maggio 2019

MotoGP, mercato piloti: una Ducati per Alex Marquez

print-icon

Sono passate solo cinque gare ma già il mercato piloti si sta animando. Uno dei posti più ambiti per il 2020 è la seconda Ducati del team Pramac a cui sta puntando Alex Marquez, il fratellino di Marc

GP FRANCIA, L'ORDINE DI ARRIVO

LA CLASSIFICA, MARQUEZ ALLUNGA

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MUGELLO

Emilio Alzamora oltre ad aver vinto il titolo in 125 esattamente 20 anni fa, è anche il manager dei fratelli Marquez. A lui va il grande merito di aver scoperto Marc e di averlo accompagnato lungo la sua carriera fino al vertice del Motomondiale. Alzamora cura anche gli interessi del fratello minore di Marc, Alex, che dopo aver vinto il Mondiale in Moto3 nel 2014, sta correndo in Moto2 già da 5 stagioni. Decisamente troppo tempo, tanto che l'idea è di farlo avanzare in MotoGP. Per questo Alzamora ha proposto Alex al team Pramac per il 2020 per affiancare Pecco Bagnaia.

I primi contatti ci sono stati nelle ultime settimane e anche in questi giorni nel paddock di Le Mans. Nessun accordo è stato raggiunto, ma le parti si stanno parlando. Sicuramente, sarà necessario anche l'avvallo del team ufficiale Ducati che per ora si vuole concentrare sul rinnovo di Danilo Petrucci. Una decisione in merito verrà presa dopo Barcellona, dopodiché i piani saranno più chiari per tutti. L'eventuale approdo di Alex Marquez in orbita Ducati non avrebbe alcun attinenza con una trattativa per portare Marc nel team ufficiale Ducati nel 2021, però Alzamora, nel caso si raggiungesse un accordo con il più piccolo dei fratelli, non sarebbe certo un ostacolo alla eventuale, futuribile, trattativa per il sette volte campione del mondo, anzi.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi