MotoGP, qualifiche Catalunya, Quartararo: "La partenza sarà cruciale. Punto la top 6"

MotoGp

Quartararo in pole nel GP di Catalunya: "In gara dovremo cercare di fare una bella partenza, che per noi è la cosa più difficile. L'obiettivo è di stare nelle prime sei posizioni". Sul contatto sfiorato con Vinales: "Ci siamo chiariti, tutto ok"

GP CATALUNYA, VITTORIA DI MARQUEZ

VIDEO. LORENZO STRIKE: FA CADERE ROSSI, DOVI E VINALES

CLASSIFICA - CALENDARIO

"El Diablo" colpisce ancora: seconda pole stagionale per Fabio Quartararo, che partirà dal primo posto in griglia dopo esserci riuscito già a Jerez. Sembra non averlo influenzato in alcun modo l'intervento al braccio destro a cui è stato sottoposto appena 11 giorni fa, e tantomeno il rischio corso nel finale delle qualifiche, quando ha sfiorato il contatto con Vinales. "Ha pensato di avere la bandiera a scacchi, stava salutando il pubblico, io arrivavo molto forte, alla fine non è successo niente. Abbiamo parlato e ci siamo chiariti. In pista in quel preciso momento non capivo, non sapevo cosa pensare", ha ammesso Quartararo, che partirà davanti a Marquez e Morbidelli, mentre Vinales è stato penalizzato e avendo perso tre posizioni in griglia partirà dalla sesta casella.

Il pilota del team Petronas nel 2018 ha chiuso il weekend in Catalunya con una vittoria in Moto2: "E' incredibile essere in pole qui. L'anno scorso è stata una gara molto bella, quest'anno cercheremo di fare una bella partenza, che per noi per ora è la cosa piu difficile. Mi aspetto una gara dura, ma dobbiamo fare un bel GP, è importante. Puntiamo alla top 6".

MOTOGP: SCELTI PER TE