MotoGP, GP Assen, Dovizioso: "Calma, Mondiale ancora lungo". Petrucci: "Obiettivo podio"

MOTOGP

I due piloti della Ducati fiduciosi alla vigilia del GP d'Olanda. Dovizioso: "Abbiamo già dimostrato di riuscire a essere competitivi anche su circuiti tradizionalmente ostici alla nostra moto". Petrucci: "Sono in un buon momento, voglio confermarmi e lottare per il podio"

La gara di MotoGP domenica alle 14 in diretta su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno

ASSEN, MOTOGP: IL RACCONTO DELLA GARA

ASSEN, I RISULTATI DELLE LIBERE

VIDEO. LA CADUTA DI LORENZO

GUIDA TV - CLASSIFICA - CALENDARIO

Rimasto a secco dopo l'ultimo GP in seguito all'incidente avvenuto al secondo giro che ha coinvolto anche Vinales e Rossi, Dovizioso cerca il riscatto nell'ottavo GP della stagione, sul circuito di Assen. Il ducatista è 2° nel Mondiale con 37 punti di distacco da Marquez. "Non c'è tempo per lamentarsi dei punti persi a Barcellona. Stiamo dimostrando una grande competitività e, anche se ci sono sempre degli aspetti da migliorare, siamo molto veloci. Assen non è una pista particolarmente favorevole alla nostra moto e le condizioni meteo rappresentano una variabile complessa da gestire" - ammette Dovi - ma abbiamo già dimostrato di essere capaci di migliorare il nostro livello di competitività nell'arco del weekend di gara anche in circuiti sulla carta meno ideali per noi". Massima fiducia, dunque: "Dobbiamo restare calmi e concentrati, affrontando una gara alla volta, perché il campionato è ancora lungo".

Petrucci: "Obiettivo podio"

Dovizioso fuori al secondo giro, mentre Petrucci nell'ultimo GP è salito sul terzo gradino del podio e dopo sette GP ha 42 punti di distacco da Marquez. Il tracciato olandese è uno dei suoi preferiti: "Ho sempre avuto buone sensazioni ad Assen, anche se sulla carta non sembra essere la più adatta per la nostra moto. Sto attraversando un momento positivo, quindi voglio innanzitutto essere competitivo e continuare a lottare per il podio. Abbiamo un'altra buona chance per ottenere risultati importanti".

I più letti