Superbike 2019 in Gran Bretagna: calendario di Donington, orari e guida tv

MotoGp

La sfida Bautista-Rea e Ducati-Kawasaki riparte in Inghilterra, a Donington, dove andrà in scena l'ottavo round del World Superbike, accompagnato come sempre da Supersport e Supersport300. Il Round di Gran Bretagna live su Sky Sport Arena. Gara 1 Superbike sabato 6 luglio alle 15, domenica la Superpole Race alle 12 e gara 2 alle 15

LO SPECIALE SUPERBIKE

MOTOGP, LA GUIDA TV DEL GP DI GERMANIA

Ritorna il Mondiale Superbike che si lascia alle spalle le battaglie di Misano, ripartendo praticamente da zero, con Alvaro Bautista in testa al campionato con soli 16 punti di vantaggio su Jonathan Rea che, con la sua Kawasaki, ha tratto il massimo profitto dalle due cadute dello spagnolo della Ducati, in casa a Jerez e nell'ultimo round a Misano.

La Superbike ritorna dove tutto cominciò

Tornare a Donington Park per la SBK è veramente come tornare a casa. Qui infatti il più importante campionato per moto derivate dalla produzione ha mosso i primi passi. Il 4 aprile 1988 Davide Tardozzi, oggi team manager Ducati MotoGP, allora pilota Bimota e Marco Lucchinelli (Ducati), già campione del mondo 500 nel 1981 con la Honda, conquistarono rispettivamente gara 1 e 2, le prime della più che trentennale storia della Superbike (nelle Midlands le Rosse di Borgo Panigale sono salite sul podio 53 volte sino a oggi).

Sulla pista che sorge nei pressi della leggendaria Foresta di Sherwood sono ben 5 i piloti in attività ad aver vinto almeno una gara del WorldSBK: Tom Sykes (recordman con 9 successi), Jonathan Rea (2), Marco Melandri (2), Michael Van der Mark (2), Ryuichi Kiyonari (1). Qui Sykes, che oggi sta ritornando molto competitivo con la nuovissima BMW S1000RR, è il top performer anche per numero di podi, ben 14: tra questi, 13 li ha conquistati di fila tra le gare 1 del 2012 e del 2018. Il sesto posto in race 2 dello scorso anno non ha premesso al pilota inglese di eguagliare la più lunga sequenza a podio su un dato tracciato che resta quella di Carl Fogarty con 15 ad Assen tra gara 2 1992 e gara 2 1999.

Che battaglia tra gli Indipendenti

Se è vero che a Donington riparte la sfida Kawasaki vs Ducati e Rea vs Bautista è altrettanto vero che la lotta per il podio è aperta anche ad altri team factory, con le R1 Yamaha Crescent di Lowes e Vd.Mark (al rientro dopo il tremendo high side di Misano) e la BMW di Sykes. Ma non basta. Ci sono anche le squadre Indipendenti quest'anno a rendere ancora più spettacolare la lotta per le posizioni che contano. Se nell'intero campionato 2018 erano stati solo due i piloti non factory a entrare nella top-5, in questa prima metà di stagione ci sono già riusciti Razgatlioglu (Kawasaki Puccetti), Melandri (Yamaha GRT), Baz (rientrante con Yamaha Ten Kate) e Rinaldi (Ducati Barni Racing). Senza dimenticare la competitività di Cortese (compagno di Melandri) e Laverty (Ducati Go Eleven), un altro top rider, fuori dai giochi dopo le fratture di Imola (idem Camier seppur con una Honda in difficoltà) atteso al rientro.

E intanto la leggenda Fogarty diventa una strada

57 vittorie nel mondiale Superbike e 4 titoli mondiali con la Ducati valgono pur l'intitolazione di una via. È questo l'ultimo riconoscimento a King Carl Fogarty, leggenda inglese del WSB anni '90, tributato dalla sua città natale Blackburn. "Sono davvero elettrizzato e onorato di avere una strada che prende il mio nome nella mia città natale. Mi ha fatto piacere che si tratti di una strada piuttosto importante. È anche appropriato che parta dalla rotatoria di Red Lion, poiché il leone è il re della giungla".

Superbike, tutto il mondiale su Sky

Nel triennio 2019-2021, Sky Sport MotoGP sarà l'unico canale a trasmettere in diretta tutti i Round del World Superbike (13 appuntamenti), del World Supersport (12) e del World Supersport 300 (9).

Come seguire il Round di Gran Bretagna su Sky Sport

Prove libere, Superpole e gare tutte in diretta su SkySport Arena. In cabina di commento Edoardo Vercellesi e Max Temporali. Tutte le news su SkySport24 e skysport.it.

Gli orari del Round di Gran Bretagna

Venerdì 5 luglio
11.25: prove libere 1 Superbike
15.55: prove libere 2 Superbike
16.55: seconde prove libere Supersport

Sabato 6 luglio
11.50: Superpole Superbike
12.35: Superpole Supersport
13.15: Superpole Supersport 300
14.45: pre Superbike
15.00: Gara 1 Superbike
15.35: post gara

Domenica 7 luglio
11.45: pre gara
12.00: Superpole Race Superbike
12.20: post gara
13.10: Gara Supersport
14.45: pre gara
15.00: Gara 2 Superbike
15.35: post gara
16.10: Gara Supersport 300

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.