Moto2, GP Germania: vince Alex Marquez ed è il nuovo leader, 2° Binder, 3° Schrotter

MotoGp

Francesco Berlucchi

Alex Marquez è il nuovo leader del Mondiale Moto2. Lo diventa grazie ai 25 punti ottenuti al Sachsenring, dove non aveva mai vinto e non era nemmeno salito sul podio prima d’ora. Secondo è Brad Binder, che partiva 17esimo, terzo il pilota di casa Marcel Schrotter

GP GERMANIA, TRIONFO DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Alex Marquez vince la sua quarta gara nelle ultime cinque ed è il nuovo leader del Mondiale Moto2. Lo fa per manifesta superiorità, con sei secondi e mezzo di vantaggio sul nostro Baldassarri, settimo, e un secondo e due di vantaggio sul primo inseguitore, Binder. Che fa una gran gara, parte 17esimo e chiude secondo. Balda conclude la prima parte di stagione con il quarto posto in classifica, a 39 punti da Marquez. Che adesso può andare in spiaggia da favorito per quel titolo mondiale della classe di mezzo che insegue da ben cinque stagioni.

La gara

Parte benissimo Luca Marini dalla seconda casella in griglia ed è subito davanti a tutti. Meno bene fa Marquez, che rimane leggermente attardato a causa di un contatto con Iker Leuona. Alla fine del primo giro, Marcel Schrotter attacca Marini e passa anche Lecuona, che va poi a chiudere il secondo giro addirittura in testa. L’uomo più veloce in pista, però, è Brad Binder. E con la sua Ktm ottiene il giro veloce prima in 1’24”747 e poi in 1’24”508. Marquez prova ad attaccare all’arma bianca Lecuona, che chiude tutte le porte, mentre Baldassarri naviga a vista in 12esima posizione dietro al compagno di box Fernandez. Binder, che partiva 17esimo, è già quinto e migliora ancora: 1’’24”386 il suo nuovo giro veloce. Nel frattempo, un doppio sorpasso del Team EG 0,0 Marc VDS porta Marquez in prima posizione, ai danni di Lecuona, mentre Vierge ha la meglio su Marini. Che viene prepotentemente portato fuori e passato anche da Binder. Il sudafricano è indiavolato. Sorprende anche Vierge e si porta in terza posizione. Lecuona, invece, non ci sta e torna in testa. Vierge cade alla prima curva a causa di un contatto con Tom Luthi, mentre il suo compagno di box torna ad essere il leader della gara. Binder e Lecuona danno vita ad una gran bagarre. Chi ne trae vantaggio è Marquez, che prova ad andare via e a 12 giri dal termine ha già più di un secondo di vantaggio sul primo inseguitore. Marquez fa sul serio. Lo dimostra l’1’24”317 con cui firma il nuovo record della pista. Baldassarri prova a contenere i danni, supera Marini ed è settimo. Luthi deve subire il long lap penalty che la Race direction gli commina per l’incidente con Vierge. Passa Di Giannantonio, quinto, mentre Balda si avvicina ma non riesce a trarre maggior vantaggio. Schrotter supera Binder, ed è secondo. Fernandez fa altrettanto con il compagno di box, Balda, ora in ottava posizione. Le ultime emozioni le regalano Binder, che conquista il secondo posto ai danni del pilota di casa Schrotter, e Lecuona, precipitando nella ghiaia alla 13, proprio alla fine dell’ultimo giro. Marquez vince, fa hat trick e va in vacanza da leader del mondiale. Secondo è Binder, terzo Schrotter. Diggia, quarto, è il migliore degli italiani. Seguono Luthi, Fernandez e Balda, solo settimo. Da lui, dopo tre ritiri nelle ultime quattro gare, al Sachsenring ci si aspettava di più. Forse non era questa la pista giusta, dove non è mai riuscito a salire sul podio. Proprio come Marquez, fino a oggi.

L'ordine di arrivo

1  Alex MARQUEZ 
2  Brad BINDER 
3  Marcel SCHROTTER 
4  Fabio DI GIANNANTONIO 
5  Thomas LUTHI 
6  Augusto FERNANDEZ 
7  Lorenzo BALDASSARRI 
8  Jorge NAVARRO 
9  Jorge MARTIN
10  Luca MARINI
11 5 Sam LOWES 
12  Tetsuta NAGASHIMA 
13  Remy GARDNER 
14  Enea BASTIANINI
15  Andrea LOCATELLI 
16  Bo BENDSNEYDER 
17  Jonas FOLGER 
18  Nicolo BULEGA 
19  Marco BEZZECCHI
20  Dominique AEGERTER 
21 Simone CORSI 
22  Stefano MANZI 
23  Steven ODENDAAL
24  Lukas TULOVIC
25  Joe ROBERTS 
26  Xavi CARDELUS 

Non classificati

 Iker LECUONA 1 Giro
 Xavi VIERGE 16 Giri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.