Superbike, Donington: Rea vince le due gare della domenica, Bautista terzo

MotoGp

Edoardo Vercellesi

Rea_Donington

Il campione del mondo in carica consolida la leadership in classifica vincendo Superpole Race e Gara 2. Doppia seconda posizione per Razgatlioglu, un terzo posto a testa per Haslam e Bautista. Sfortunato Sykes, privato del podio nella gara sprint e costretto alla rimonta nel pomeriggio.

LO SPECIALE SUPERBIKE

MOTOGP, GERMANIA: TRIONFA MARQUEZ. 4° PETRUCCI

Jonathan Rea esce trionfate dal fine settimana di Donington Park, aggiudicandosi entrambe le gare della domenica dopo il successo in Gara 1. Il nordirlandese inaugura la giornata sbancando la Superpole Race, interrotta con la bandiera rossa dopo sette giri per il liquido lasciato alla curva 11 dalla rottura meccanica di Peter Hickman; sull’olio rovesciato nel punto di staccata sono scivolati ben cinque piloti: Sandro Cortese, Michael Ruben Rinaldi, Ryuichi Kiyonari, Leandro Mercado e Alessandro Delbianco. La seconda posizione è andata al poleman Tom Sykes, che però è caduto nello stesso punto nel giro di rientro ed è stato escluso dalla classifica di gara, non essendo riuscito a riportare la moto al parco chiuso entro cinque minuti dall’esposizione della bandiera rossa. La sua posizione viene dunque ereditata da Toprak Razgatlioglu, con Leon Haslam terzo. Alvaro Bautista chiude ai piedi del podio precedendo Loriz Baz, Chaz Davies, Michael Van Der Mark e Jordi Torres. I primi nove si sono schierati in quest’ordine per Gara 2, mentre Marco Melandri chiude la gara sprint decimo davanti a Rinaldi, classificato undicesimo. Nel pomeriggio la corsa ha vissuto della lotta tra Rea e Razgatlioglu, che hanno ripetuto lo steso copione di Misano sia nello svolgimento che nel risultato: il pilota di Ballymena si è portato a casa il settantottesimo successo della carriera in Superbike, mentre per il turco è il sesto podio in un anno e mezzo di esperienza nel campionato. Bautista completa una gara solida in terza posizione, limitando l’emorragia di punti da Rea. Lowes è quarto passando Haslam nelle ultime fasi, mentre Baz chiude un weekend molto positivo in sesta posizione. Partito decimo, Sykes non riesce a fare meglio del settimo posto ed è un risultato che porta tanto rammarico, perché il passo gara dell’inglese valeva quello dei primi. In top-10 anche Van Der Mark, Davies e Melandri, con Rinaldi dodicesimo e Delbianco quindicesimo, entrambi a punti. La Superbike  torna in pista già il prossimo weekend, spostandosi negli USA per il round di Laguna Seca, l’ultimo prima della pausa estiva.

Gara 2

Superpole Race

La classifica

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.