Moto3, Vietti: un giovane "veterano"

MotoGp
Celestino Vietti Ramus (2019)

Rendimento da pilota consumato e freschezza da rookie, è il migliore della ‘Entry class’. Alla sua prima stagione Mondiale, ha avuto un impatto decisamente positivo: due podi in nove gare, con 68 punti nella classifica generale

Maro plus: nove gare col segno più

Sosta per tutti, anche per ‘Cele’. Meritato relax per il pilota Sky VR46 che è in vacanza, ancora qualche giorno prima di rimettere casco e guantoni e ripartire da Brno. ‘L’uomo perché’, (come definito da Pablo Nieto), oltre a manifestare tanta curiosità, ha spazzato dubbi e interrogativi dando più di qualche risposta, naturalmente in pista.
E’ il rookie con il più alto rendimento del campionato, con 68 punti è settimo nella classifica generale insieme a John McPhee. Oltre al dato, fa specie il modo con cui settimanalmente è cresciuto nel corso del weekend. Il più delle volte su layout che non conosceva, girando tanto da solo per studiare linee e traiettorie.

In nove gare ha chiuso sette volte a punti, con due podi (a Jerez e Barcellona). Sul circuito Angel Nieto, Vietti ha rischiato anche di vincerla, arrivando incollato agli scarichi di Suzuki e Antonelli. E poi, il sorpasso capolavoro ai danni di Alonso Lopez, all’ultima curva del Montmeló. Restano i fotogrammi più belli di questo primo scorcio di stagione: fatto di rimonte, gare in salita e continue bagarre.
Roberto Locatelli, coach Accademy VR46, l’ha definito un giovane veterano. E’ volutamente un ossimoro, perché a 17 anni non puoi avere l’esperienza e la lucidità di un pilota consumato. Non puoi essere pronto a leggere qualsiasi situazione e trarne vantaggio, ma fotografa bene la maturità del pilota piemontese e la sua capacità di gestire la gara. Lui sa già su quali aspetti dovrà ancora lavorare: “Fare meglio in qualifica e avere un pizzico di malizia in più in gara”. Già, malizia, serviranno chilometri (tanti), continuando a dare gas così. Manca poco, la prima settimana di agosto si torna a girare, ora è già tempo di fare stretching.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche