Moto2, Spielberg: venerdì col sorriso per Marini

Moto GP

Nono tempo per Luca dopo le seconde Libere austriache, ma sono tutti vicini. Staccato di tre decimi Nicolò che ha concluso il turno al diciannovesimo posto. Nieto: "Giornata positiva, Bulega ha margine per migliorare"

Sky VR46, benvenuti tra i saliscendi di Spielberg

Dieci piloti raccolti in quattro decimi, è la fotografia della giornata al termine delle FP2. C’è anche Luca Marini che è cresciuto tanto rispetto alla prima sessione della mattina, piazzandosi nono nella classifica combinata con il tempo di 1.29.365, a poco più di tre decimi dal nuovo record di Brad Binder. Maro ha chiuso le FP2 con il sesto tempo, dietro a Enea Bastianini e, resta ottimista in ottica qualifiche. “Un venerdì positivo – dice Luca - sono contento. Partire con il piede giusto fin dalle libere è davvero importante in prospettiva gara e questo è quello che ci serviva dopo il GP di Brno. Il feeling con la moto è buono e posso migliorare ancora qualcosa per domani. Considerate le temperature e i dati dello scorso anno, anche con le gomme siamo riusciti ad adattarci meglio. Ho ancora qualche dubbio sulla strategia e sul numero delle gomme per la qualifica, ma siamo pronti”.

Più indietro Nicolò Bulega (diciannovesimo), il pilota emiliano ha bloccato il cronometro sull’1:29.664. Bubi aveva fatto bene nel primo turno della mattina, non riuscendo a migliorare poi la performance nella FP2. L’obiettivo resta quello di entrare in Q2 e ci proverà nelle terze Libere di domani. Meteo permettendo. “Una seconda sessione più difficile di quanto potessi immaginare. Stamattina – spiega Nicolò - sono partito bene, ero al quattordicesimo posto e speravo di limare qualche decimo in FP2. Purtroppo abbiamo avuto qualche problema a livello di setting e non siamo riusciti a fare il passo in avanti che speravamo. Continuiamo a lavorare sui dati per affrontare al meglio la qualifica di domani”.

Nieto: “Bene Luca, Nicolò può crescere”

E’ un bilancio positivo quello del Team manager Sky VR46 che ha commentato così  al termine del secondo turno di Libere. “Un primo giorno abbastanza buono. Luca è stato subito veloce e questo è davvero importante soprattutto se pensiamo alla gestione della strategia dell’intero weekend di gara. Nicolò ha dovuto affrontare qualche difficoltà in più, ma c’è margine e domani può fare bene”.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 10 agosto 
Moto3 – Libere 3, ore 9.00
Moto2 – Libere 3, ore 10.55
Moto3 – Qualifiche, ore 12.35
Moto2 – Qualifiche, ore 15.05
Domenica 11 agosto
Warm up – Moto3, ore 8.20
Warm up – Moto2, ore 8.50
Gara - Moto3, ore 11.00
Gara – Moto2, ore 12.20

I più letti