MotoE, GP Austria: Mike Di Meglio vince sul bagnato di Spielberg

MotoGp

Guido Sassi

Il francese è il migliore a Spielberg, Simeon e Smith completanto il podio. De Angelis e Ferrari chiudono quarto e quinto. Di Meglio passa in testa alla coppa del mondo, con 5 punti di vantaggio su Smith

RIVIVI LA GARA DI MOTOGP - CLASSIFICA - CALENDARIO

Mike di Meglio vince la gara della MotoE a Spielberg e conquista la testa del campionato. Il campione del mondo classe 125 del 2008 va in testa fin dalle prime fasi e non si fa intimorire dall’asfalto bagnato. Alle sue spalle taglia il traguardo Simeon davanti a Smith, con il nostro Alex De Angelis ai piedi dal podio. La seconda gara nella storia della MotoE parte con una novità grande e un altrettanto importante incognita: al Red Bull Ring è caduta la pioggia e la corsa viene ridotta a un totale di 5 giri. I meccanici si affrettano a trovare un set up di compromesso pur senza un vero e proprio storico di dati a riguardo. Di Meglio, Simeon e Smith sono schierati in prima fila; i migliori italiani sono Ferrari e De Angelis, settimo e ottavo in griglia. Simeon è primo alla staccata della curva 1, c’è bagarre immediata con Smith e Tuuli che vanno larghi alla 3. Al primo passaggio Di Meglio passa in testa, seguono Granado e Simeon con De Angelis quarto. Il sanmarinese duella con Ferrari ma dopo un lungo si ritrova sesto. Al terzo passaggio è ancora la curva 3 a mietere una vittima, con Granado che era da poco passato in testa ma perde l’anteriore e va a terra. Di Meglio allunga fino a un secondo di vantaggio su Garzo, grazie a un 1’43”800 che vale il miglior giro della gara. All’ultimo giro Garzo recupera curva dopo curva su Di Meglio, ma quando arriva a 4 decimi da Di Meglio esagera e cade sul bagnato. Simeon sale in seconda posizione davanti a Smith. Mike Di Meglio vince davanti al belga e all’inglese, con De Angelis e Ferrari ai piedi del podio. Il campione del mondo 2008 della classe 125 fa bottino pieno: oltre al successo, il pilota del team Marc Vds conquista anche la leadership della coppa del mondo con 41 punti; Smith sale al secondo posto con 36, terzo Simeon a quota 29. Di Meglio "Sono molto contento, c’erano condizioni miste. Però mi sono trovato bene con le gomme da bagnato e spero di andare avanti così in campionato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.