MotoGP, GP Misano (San Marino): numeri e curiosità

MotoGp

Guido Sassi

Da quando la pista è stata rivista i nostri piloti si sono tolte diverse soddisfazioni: 3 successi per Rossi, 2 per la Ducati. Ma gli spagnoli con il tridente Lorenzo-Pedrosa-Marquez ne hanno portate a casa 7

LA GARA DI MOTOGP GIRO DOPO GIRO

VIDEO. ROSSI-MARQUEZ, INCIDENTE SFIORATO

FOTO. ROSSI, NUOVO CASCO IN ONORE DELLA PIADINA

Quest'anno Misano ha fatto 13: da quando il circuito si è rinnovato nel 2006 si sono già corse 12 edizioni del motomondiale al Marco Simonelli. È la gara di casa per ben 11 piloti romagnoli più le wild card, i piloti dell'Academy e Valentino, con il Ranch di Tavullia a soli 17 chilometri dal circuito. Ancora una volta gli italiani proveranno ad aggiungere altri trofei nella bacheca tricolore che conta 10 vittorie in tutte e tre le classi. Negli ultimi 5 anni non è mai mancato un nostro pilota sul gradino più alto del podio in almeno una delle categorie, con la tripletta del 2018 (Dalla Porta, Bagnaia, Dovizioso) a coronare un weekend da sogno.

Il pericolo come sempre viene dalla Spagna. Gli iberici a Misano hanno una tradizione favorevole: Pedrosa, Lorenzo e Marquez hanno vinto già 7 gare di MotoGP in Romagna nel nuovo millennio, con Rins e Vinales che hanno preso il posto di Dani e Jorge nella lista dei candidati al successo. Solo Rossi e le Ducati sono riuscite a opporsi in questi anni: il Dottore ha trionfato per ben 3 volte, la moto di Borgo Panigale 2: nella prima edizione con Stoner e nell'ultima con Dovizioso. Il weekend di Misano riparte ancora una volta da Valentino e DesmoDovi per regalare nuove gioie ai tifosi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.