MotoGP, GP Misano. Quartararo: "Marquez con motore super, è passato come un aereo"

MotoGp

Le parole del pilota della Yamaha Petronas dopo il secondo posto a Misano: "Abbiamo dato il massimo, ma Marc aveva più motore. I 20 giri in testa mi rendono orgoglioso"

MARQUEZ-QUARTARARO, CHE DUELLO A MISANO. VIDEO

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA ARAGON

LE FOTO PIU' BELLE DI MISANO

Fabio Quartararo è arrivato a un giro dalla prima vittoria in MotoGP sul circuito di Misano. La "bega", come l’ha definito Valentino Rossi nei giorni scorsi, ha dato del filo da torcere a Marc Marquez guidando il Gran Premio per venti giri. "Abbiamo dato il massimo, è stata una bellissima gara. L’ultima volta che abbiamo chiuso al 2° posto eravamo lontani tre secondi, questa volta invece il distacco è meno di uno: la prossima volta dobbiamo provare a stare davanti". Quartararo individua nel motore Honda il fattore decisivo per la vittoria di Marquez. "Dalla curva 6 alla 8 con il suo motore è passato come un aereo. Poi alla curva 14 ho provato a prenderlo, ma era impossibile. Penso abbia gestito molto bene le gomme. Dobbiamo imparare ancora tanto, ma restare per 20 giri davanti a un sette volte campione del mondo come Marquez, senza commettere un errore, mi rende molto contento". El Diablo ci riproverà già a partire dal prossimo weekend ad Aragon.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.