QP Aragon, sorpresa Vietti

MotoGp

Nonostante il brutto incidente nelle FP1, Celestino scatterà dalla quinta casella in griglia. Determinante il gioco di scie con Dennis, al via dall’undicesimo posto. Nieto: “Sorpresi da Vietti, buon feeling di Foggia”. Gara Moto3 domenica ore 11.20

Sky VR46, Uccio: "Mig e Bez sono forti e veloci"

Sky VR46 2020: Bezzecchi la new entry, Migno il ritorno

Sembrava una di quelle giornate in cui devi semplicemente limitare i danni. E invece, la violenta caduta di ieri e la frattura al quinto metatarso del piede sinistro, non hanno frenato minimamente l’adrenalina di Celestino. E' tornato in pista stampando il quinto tempo di giornata (1:59.121), dietro a Jukub Kornfeil e a nove decimi dal poleman Aron Canet. Vietti, nel turno della mattina, su condizioni di pista umida non è riuscito a migliorare, pertanto è passato prima dal Q1 per poi presentarsi più in palla che mai nella fase chiave delle QP. Partirà in seconda fila, pronto a dare l’assalto, fin dalla prima curva, al gruppetto di testa. “Una grande qualifica – commenta Cele - grazie a Dennis per la scia nel mio giro veloce che mi ha permesso di stare attaccato ai più forti. Dopo la giornata di ieri, non mi aspettavo un risultato simile, ma fortunatamente non è nulla di grave e, in moto, ho meno dolore del previsto. Considerato che abbiamo perso una sessione di libere, mi manca ancora qualcosina a livello di feeling, ma continuiamo a lavorare per essere pronti domani”.

Foggia non ha mai nascosto la sua preferenza per la pista di Aragon. Proprio qui, dove due anni fa trionfò al Cev con due gare d’anticipo. Scatterà dall’undicesima casella in griglia con il tempo di 1:59.407, davanti a Lorenzo Dalla Porta. Tra “The Rocket” e il suo compagno di box ci sono tre decimi buoni, comunque lì per giocarsi tutte le chance possibili domani in gara. Il pilota romano è passato dal Q1 facendo registrare il miglior tempo della sessione. “L’undicesimo posto in griglia – spiega Foggia - non è affatto male. Le sensazioni sono buone e domani cercherò di non perdere il gruppo, ma di dare battaglia in mezzo per centrare un bel risultato”.

Nieto: “Buon feeling di Dennis, sorpresi da Celestino”

Il bilancio del Team Manager Sky VR46 al termine delle qualifiche di Aragon. “Sono molto soddisfatto della gestione della qualifica – dice Nieto - e del gioco di scie che ci ha permesso di fare un bello step in avanti per la gara di domani. Siamo rimasti sorpresi dal quinto posto di Celestino, ma siamo molto contenti e grazie soprattutto a Dennis che gli ha dato una gran mano. Dennis, appunto, ha dimostrato di avere un buon feeling e domani può essere protagonista. Siamo pronti per la gara, valuteremo nel warm up le reali condizioni fisiche di Celestino sul long run”.

Le gare su Sky Sport MotoGP

Domenica 22 settembre
Moto3 - Warm up, ore 9.00
Moto2 - Warm up, ore 10.00
Moto3 - Gara ore 11.20
Moto2 - Gara ore 14.30

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.