Moto3, GP Emilia Romagna: pole di Fernandez a Misano, 2° Arbolino, 3° Migno. HIGHLIGHTS

Misano

Paolo Lorenzi

foto twitter @TonyArbolino

Colpi di scena nel finale delle qualifiche del GP dell'Emilia Romagna, in Moto3: la spunta Fernandez davanti a due italiani, Arbolino e Migno. Cade Suzuki: polso sinistro fratturato, necessaria l'operazione

MOTOGP: GLI HIGHLIGHTS DEL GP DELL'EMILIA ROMAGNA

Ti aspetti Vietti e spunta Arbolino, scommetti sul milanese e arriva Migno. Ma alla fine la pole position se la prende Raul Fernandez  Come sempre la lotta per la prima fila in Moto3 è una scommessa. Fatta di capacità, certo, ma anche di scie prese all'ultimo giro, di astuzie e trabocchetti. Come quello studiato dalla coppia Migno-Vietti che ha fintato un cambio gomma al box, seguiti come un'ombra da Tatsuki Suzuki, rimasto a bocca aperta quando ha visto i due piloti dello Sky Racing Team VR46 riprendere al volo l'uscita in pista. Il piemontese e il romagnolo come al solito hanno giocato in coppia, tirandosi a vicenda, con buoni risultati. Anche se alla fine solo Migno ha centrato la fila davanti, con il terzo tempo. Vietti, velocissimo e corroborato da un gran passo in ottica gara, tanto da prendersi il record della pista in FP3, si è fermato alla quinta casella. Poco male, al di là del dato statistico, il piemontese è tra i favoriti per la domenica.

 

Il giapponese ha poi trovato comunque la scia della coppia italiana, ma alla fine è caduto malamente, rimediando la frattura del polso sinistro. Arbolino, alle sue spalle, l'ha evitato d'un soffio, prima di chiudere al secondo posto. "Che fatica, vanno tutti fortissimo - ha detto il milanese - ma ho fatto un bel passo avanti rispetto alla domenica precedente".

 

Fuori dalla mischia, Romano Fenati, in gran forma, ha preferito cercare il miglio tempo in solitudine, premiato da un promettente sesto posto. In seconda fila Arenas: d'esperienza lo spagnolo s'è preso il quarto posto e ha messo sette piloti tra lui e Ogura (dodicesimo), suo avversario diretto in campionato. Nemmeno McPhee ha brillato: bloccato in Q1, l'inglese, terzo nel Mondiale, ha trovato una giornata storta e partirà dalla ventesima casella. Due posizioni davanti ad Antonelli, ancora in difficoltà. Chiudono il quadro Foggia, undicesimo, e Nepa, quindicesimo, che ha centrato la Q2 al primo colpo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.