Moto3, GP Catalunya. Le prove libere: 1° Fernandez, 3° Fenati. HIGHLIGHTS

Barcellona

Paolo Lorenzi

©Getty

Fernandez è il migliore al termine delle prime due prove libere a Barcellona, ma tra i protagonisti in Moto3 c'è anche Fenati, reduce dalla vittoria di Misano. Tante cadute, finiscono a terra anche Arbolino (4° nella combinata) e Vietti. Attenzione agli orari delle gare di domenica: Moto3 alle 12, Moto2 alle 13.20, MotoGP alle 15

MOTOGP, GP CATALUNYA: LA GARA LIVE

Meno gradi sull'asfalto e molto più vento in pista. Il cambio di stagione per il GP di Barcellona (dal tradizionale clima estivo a quello autunnale) ha portato in dote raffiche fastidiose che in Moto3 hanno provocato parecchie cadute al pomeriggio. Tra le vittime Arbolino (high side con duro impatto sull’asfalto), McPhee, Masia, Rodrigo e Vietti, partito lento al mattino. Il piemontese ha pure rovinato la carena e nel tentativo di sistemargli la moto il suo box ha sacrificato quasi tutto il turno pomeridiano. "Errore mio- ha spiegato Vietti -. C'era tanto vento ho provato a spingere, mi si è chiusa davanti". Nemmeno il milanese del team Snipers è tornato in pista dovendo recarsi al centro medico per una visita di controllo.

 

Masia, scivolato senza conseguenze, è invece rientrato quasi subito prendendosi poi il miglior tempo del pomeriggio e il secondo di giornata. Fenati partito forte al mattino (galvanizzato dal successo a Misano), è rimasto indietro in FP2, ma nel combinato si è piazzato terzo. Indietro Foggia, ventunesimo nella combinata. In compagnia di Ogura, per ora solo ventisettesimo.

 

Non deludono Arenas (settimo) e Binder (quinto), ma alla fine il più veloce è stato Raul Fernandez, con il cronologico segnato al mattino. Un po' meglio Antonelli, ottavo ma il suo team ha dovuto rinunciare a Tatsuki Suzuki, operato al radio rotto nelle qualifiche di Misano.

Moto3, la classifica dei tempi combinati

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche