MotoGP, Dovizioso e il futuro: "Qualcosa si muove. Tester? Ottima opzione"

MotoGp

Dovizioso e i piani per il prossimo anno dopo l'addio alla Ducati: "Qualcosa si sta muovendo. Il ruolo di tester è un'ottima opzione". Prima c'è da pensare al GP di Le Mans di questa settimana: "Mi aspetto di fare bene, sono fiducioso. In primo piano ci sarà la gestione delle gomme"

GP FRANCIA, LE QUALIFICHE LIVE

Dopo il GP di Catalunya, dove è uscito al primo giro in seguito a un contatto con Zarco, Dovizioso punta al riscatto sul tracciato di Le Mans, dove questo weekend riparte il Motomondiale: "Quest’anno ancora di più rispetto al passato finchè non entri in pista non puoi sapere la tua competitività, quindi vediamo come andranno le prime libere. In ogni caso sono fiducioso, possiamo fare bene".

Guida tv

GP Francia, cambia l'orario: gara alle 13 su Sky

A Le Mans sono previste basse temperature: "Non sarà un particolare problema per noi, sarà una difficoltà per tutti girare con 9°, cosa che potrà succedere soprattutto sabato e domenica, sarà ancora più importante gestire al meglio il lavoro delle gomme", spiega Dovizioso, chiamato alla rimonta in classifica dopo aver ceduto la vetta a Quartararo, lontano ora 24 punti.

Ducati 2021

Bagnaia: "L'anno prossimo obiettivo Mondiale"

Resta da chiarire il futuro di Dovizioso, che a fine stagione lascerà la Ducati (la coppia del team ufficiale del prossimo anno sarà Bagnaia-Miller): "Qualcosa si sta muovendo, è normale. Ruolo di collaudatore? È un'ottima opzione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.