Moto3, Tatsuki Suzuki rinnova con Sic58 Squadra Corse

mercato piloti
Rosario Triolo

Rosario Triolo

Il giappo-riccionese firma a sorpresa per il 2021 con il team di Paolo Simoncelli. Un altro anno in famiglia, sognando di saltare insieme in Moto2

MOTO3, LE MANS: 1° VIETTI, 2° ARBOLINO

Ci hanno proprio fregati tutti. Paolo Simoncelli e Tatsu Suzuki ne hanno fatta un’altra, insieme. Ci avevano fatto credere che stavolta basta, si sarebbero separati, perché per il giappo-riccionese era il momento di passare in Moto2 e il team Sic58 Squadra Corse non ha ricevuto le entries per salire di categoria.

 

Ma lasciarsi, quando si è una famiglia, è difficile. Impossibile. E così, forse anche per colpa di quell’infortunio a ulna e radio del braccio sinistro di Misano, sul circuito intitolato a Marco, la situazione è cambiata. Tatsu ha visto allontanarsi il suo sogno di lottare per il Mondiale. Non lo ha perso del tutto, ma è chiaro che adesso il distacco da Ogura sia difficile da colmare, anche perché, in mezzo, ci sono altri quattro piloti.

 

E allora ecco un ultimo giro, un ultimo tentativo in Moto3. Andava fatto. Va fatto. E poi, chissà, magari per il 2022 il salto di categoria del team si concretizzerà. Per ora, sguardo su un 2020 di rincorsa e sul 2021, l’anno in cui Suzuki potrà anche cominciare a far pratica con qualche moto di serie di grossa cilindrata in allenamento, visto che nella sua vita non è mai salito su qualcosa di più potente di una Moto3. Ancora in famiglia, prima che il Dragone voli via dal nido, o lo porti con sé in Moto2.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport