MotoGP, GP Aragon. Quartararo è 18°: "Problemi di pressione, era come guidare in acqua"

petronas

Fabio Quartararo chiude il GP di Aragon al 18° posto dopo essere partito dalla pole. Il francese perde il primo posto nella classifica del Mondiale, superato da Mir: "Ho avuto un problema di pressione con la gomma davanti. Non ho mai corso con una pressione così alta, era come guidare in acqua. È stata la gara più strana e difficile della mia carriera. Non sono preoccupato di aver perso la testa del Mondiale, mancano ancora quattro gare e siamo a 6 punti da Mir"

GP ARAGON, GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA

Chi ha guardato il GP di Aragon, non può non essersi chiesto: "Com’è possibile che il leader del Mondiale, Fabio Quartararo, sia fuori dalla zona punti dopo essere partito dalla pole?". Il pilota Petronas ha perso progressivamente posizioni dopo il via, chiudendo la gara addirittura al 18° posto, con ben 21 secondi di ritardo dal vincitore Rins. Un risultato che potrebbe compromettere la corsa al titolo del francese, scivolato al secondo posto nella classifica del Mondiale, a 6 punti dal nuovo leader Mir. Abbiamo atteso l’intervista di Quartararo ai microfoni di Sky per capire qual è stato il problema che ha condizionato la gara del Diablo: "Ho avuto un problema di pressione con la gomma davanti, una cosa molto strana perché il feeling nei primi giri era buono. Dopo cinque giri la pressione era fuori dal normale, al settimo giro era davvero troppa. Non ho mai corso con una pressione così alta. Era come guidare in acqua, ho girato così fino al termine del GP. Il problema si è presentato a gara in corso, poi è subentrato anche il calo della gomma. È stata la gara più strana e difficile della mia carriera. Non sono preoccupato di aver perso la testa del Mondiale, mancano ancora quattro gare e siamo a 6 punti dal leader Mir. Comunque qui ad Aragon non avrei potuto lottare per la vittoria, al massimo per le prime 5 posizioni. La prossima settimana sarà molto importante capire la causa del problema che ho avuto per farsi trovare pronti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche