MotoGP, Aprilia: Savadori sostituirà Smith nelle ultime gare del Mondiale

MotoGp
savadori-aprilia-ok

Campione italiano di Superbike, Savadori nelle due gare di Valencia e in quella finale di Portimao scenderà in pista al posto di Bradley Smith: lo ha annunciato l'Aprilia attraverso un comunicato ufficiale

MOTOMONDIALE, IL CALENDARIO: PROSSIMO GP A VALENCIA

Per Lorenzo Savadori è arrivato il momento del debutto in MotoGP: nel Gran Premio d'Europa in programma a Valencia l'8 novembre scenderà in pista con l'Aprilia RS-GP al posto di Bradley Smith. Stesso copione per le due gare successive che segneranno la fine della stagione del Motomondiale: il GP della Comunità Valenciana del 15 novembre e quello del Portogallo, che scatterà a Portimao il 22 Novembre. Campione italiano in carica della Superbike e collaudatore per il team di Noale, Savadori ha collezionato nella massima categoria del CIV sei vittorie e due secondi posti: ora è pronto per l'esordio nella principale categoria del Motomondiale.

Savadori: "Arrivo preparato all'appuntamento"

La gioia di Savadori: "Dire che sono felice è poco, voglio subito ringraziare Aprilia Racing per la grande opportunità. Arrivo preparato all'appuntamento, grazie sia al lavoro svolto durante i test sulla RS-GP, sia alla stagione appena conclusa nel CIV, un Campionato sfidante che mi ha abbligato alla massima forma e alla massima concentrazione. Ora devo riordinare le idee, fare tesoro dei chilometri percorsi in sella alla RS-GP e farmi trovare pronto e concentrato per la prima sessione di prove".

Rivola: "Aspettiamo con emozione l'esordio di Lorenzo"

L'amministratore delegato Aprilia Racing: "Prima di tutto voglio ringraziare Bradley per l'impegno prestato in questa stagione, ha tenuto sulle sue spalle con grande dignità e con buone prove, il ruolo inatteso di titolare e il suo apporto è stato prezioso. Ora aspettiamo con emozione l'esordio di Lorenzo, questa promozione è certamente un riconoscimento della grande stagione che ha disputato nel CIV, dominando la Superbike. Ma è anche uno step di crescita per un pilota che sarà tester della nostra RS-GP anche nel 2021, condurre il nostro giovanissimo progetto anche in gara sarà certamente un passo avanti per Lorenzo e quindi per tutta Aprilia Racing".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche