Valentino Rossi, 12 Ore del Golfo: il team n° 46 sul podio

motori
Antonio Boselli

Antonio Boselli

La Ferrari 488 GT3 del team Kessel si piazza terza nella categoria ProAm, quarta nella classifica generale; gara veloce e senza errori per tutti i tre piloti impegnati Valentino Rossi, Luca Marini e Alessio Salucci

ROSSI IN PISTA A SAKHIR: FOTO

L’equipaggio capitanato da Valentino Rossi alla 12 Ore del Golfo è stato autore di una gara impeccabile, riuscendo a migliorare di quattro posizioni la classifica finale. La Ferrari 488 GT3 del team Kessel ha conquistato il terzo posto nella categoria ProAm, il quarto assoluto. Tutti e tre i piloti, Valentino Rossi, Luca Marini e Alessio Salucci sono stati veloci e non hanno commesso errori. Rossi ha iniziato entrambe le manches di sei ora ciascuna e si è reso protagonista di due ottime partenze, capace di recuperare due posizioni al via. Anche Marini, esattamente come un anno fa nelle prima edizione delle 12 ore disputata ad Abu Dhabi, è stato veloce e costante in tutto il fine settimana, autore di un paio di gran sorpassi in gara 1. Marini ha avuto anche l’onore di chiudere la gara con l’ultimo stint fino alla bandiera a scacchi. Buono anche il ritmo di Alessio Salucci che ha effettuato solo due stint rispetto ai quattro di Rossi e Marini. La gara si è chiusa con la vittoria assoluta della vettura numero 33 che ha percorso 341 giri della pista del Bahrein in una gara endurance di 12 ore in cui la safety car non è dovuta intervenire neanche una volta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.