La MotoGP a Le Mans: sono tutti a un bivio. Numeri e record

gp francia

Michele Merlino

Dopo un GP di Francia “spartiacque” nel 2020, gran parte dei costruttori è attesa al varco. Tutto il weekend di Le Mans è in diretta su Sky Sport F1 (canale 208)

GP FRANCIA, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

L’anno scorso, in un bagnatissimo GP di Francia, Danilo Petrucci riuscì ad ottenere la prima vittoria Ducati a Le Mans, spezzando un duopolio Honda/Yamaha durato 12 edizioni. Fu anche il GP in cui la Spagna vide finire una sequenza di 8 vittorie consecutive in top-class sul tracciato francese, e a distanza di un anno, molti dei protagonisti citati qui sopra sono attesi per delle conferme. Petrucci non è più salito sul podio e non è neppure andato in testa ad una gara da allora ed ha l’occasione del riscatto dopo un inizio di 2021 non felicissimo. La Ducati cerca non solo la seconda vittoria qui a Le Mans, ma proverà ad ottenere una doppia vittoria in GP consecutivi che manca all’interno di un campionato dal 2018, quando infilarono una striscia da 3 a Brno, Red Bull Ring e Misano (ci fu poi il doppio trionfo a cavallo di due stagioni a Valencia 2018 e Losail 2019). Per la Honda è una continua rincorsa ai fasti dell’era Marquez: l’anno scorso qui misero fine ad una sequenza di podi di 8 gare, il peggiore dal 1982, grazie al secondo posto di Alex Marquez e quest’anno, ironia della sorte, giungono a Le Mans con l’identico digiuno da colmare. Per Honda al momento sembra un miraggio mettere fine al digiuno di 18 vittorie, il peggiore dal 1982, già registrato da Donington 2008 a Assen 2009, ma, vista la gara dell’anno scorso: mai dire mai.

I record di Le Mans

I record di Valentino Rossi, 13 podi qui, e di Jorge Lorenzo, 5 vittorie, sono al sicuro per un bel po’. Quello di Vale è destinato a durare almeno una decina d’anni: il pilota in attività con più podi qui è Marc Marquez, a quota 4, ed il fatto che i 33 GP di Le Mans abbiano visto finora 47 piloti diversi sul podio la dice lunga sulla portata dell’impresa di Rossi. Il record delle vittorie di Lorenzo vede Valentino Rossi e Marc Marquez quali più immediati inseguitori a quota 3 e, tra i piloti in attività, nessun’altro ha vinto più di una volta. A quota uno infatti ci sono Vinales (vincitore nel 2017) e Petrucci (2020).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport