Moto2, Bezzecchi terzo a Le Mans: "Speravo meglio, ma felice per il podio". VIDEO

MOTO2

Terzo posto per il pilota romagnolo dello Sky Racing Team VR46 sul circuito di Le Mans, nel quinto appuntamento del Mondiale di Moto2. "Mi aspettavo qualcosina di più - spiega Bezzecchi - ma ho salvato quello che potevo salvare. Ringrazio il team per il lavoro fantastico, ora ci concentriamo sul Mugello"

MOTO2, GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA

Marco Bezzecchi a Le Mans partiva dalla prima fila e nel warm up aveva mostrato un passo interessante sul bagnato, ma la gara asciutta ha scombussolato le sue previsioni. Al via il romagnolo dello Sky Racing Team VR46 era scattato in testa, prima di farsi riprendere da Raul Fernandez; al ventesimo giro l'errore che ha cambiato la faccia del podio: Bezzecchi lungo in staccata, superato da Remy Gardner, secondo poi sul traguardo dietro lo spagnolo e davanti al riminese. "All'inizio andavo abbastanza bene - l'analisi del 'Bez' - l'obiettivo era quello di 'spaccare' il gruppo e alla fine ci sono riuscito. Però sapevamo che Fernandez e Gardner erano molto veloci, così ho cercato di andare via. A un certo punto Roberts mi ha preso e da lì ho iniziato ad avere più problemi. Mi aspettavo qualcosina di più, purtroppo da metà gara ho cominciato a faticare molto, tanto movimento sulla moto, soprattutto in piega, avevo difficoltà a frenare e in uscita dalle curve ho toccato tante volte il verde, ma ho salvato quello che potevo salvare. Ho cercato di tener duro - conclude - e comunque ho portato a casa un terzo posto. Speravo meglio... ma ringrazio il team per il lavoro fantastico. Ora concentriamoci sul Mugello".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche