È morto Earl Hayden, il padre del campione MotoGP Nicky

MotoGp
©Getty
earl_hayden

È morto Earl Hayden, capostipite di una delle famiglie da corsa più famose degli Stati Uniti. Aveva 74 anni. I suoi quattro figli, cresciuti circondati dall’amore per le gare, sono diventati tutti piloti: Tommy, Roger Lee, Kathleen e naturalmente Nicky. Quest’ultimo è stato campione del mondo MotoGP nel 2006 con la Honda, interrompendo la striscia vincente di Rossi. Earl era malato da tempo: era stato dimesso dall’ospedale per passare le feste con i parenti a Owensboro, sua città natale nel Kentucky

La famiglia Hayden nell'agosto 2014 - ©Getty

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche