Motorsport, il trentunesimo episodio su Sky Sport Arena

Motori

In onda sui canali Sky l'appuntamento settimanale con il magazine Motorsport, con approfondimenti dal mondo dei motori. Da non perdere su Sky Sport Arena

LO SPECIALE MOTORI

FORMULA 1

Se la Mercedes dell’era ibrida ha potuto dominare incontrastata o quasi oltre alle sue indubbie performance lo ha dovuto anche ad un eccellente qualità di ogni suo componente. A dimostrarlo c’è il fatto che in questi anni si contano sulle dita di una mano le volte che le frecce d’argento hanno avuto problemi tecnici ed ancor meno quelle nelle quali sono state costrette al ritiro. Nella sede del team tedesco d’altronde ogni componente viene testata con maniacale precisione. Scopriamo come con i tecnici del team teutonico.

FORMULA 1

Se per Max Verstappen il gran premio del Giappone non è stato di certo uno di quelli memorabili l’olandese in occasione della trasferta nel paese del sol levante ha potuto quantomeno divertirsi grazie alla Honda. La casa nipponica che fornisce le power unit alla Red Bull ha infatti organizzato un evento durante il quale prima il giovane tulipano ha potuto fare un vero e proprio bagno di folla incontrando i dipendenti Honda e dopo ha potuto avere un assaggio di una Formula 1 d'epoca, mettendosi al volante della prima monoposto vincente della Honda. Verstappen presso la struttura di ricerca e sviluppo della Honda a Tochigi, ha infatti guidato la RA272 con cui Richie Ginther ha conquistato la sua prima vittoria nel Gran Premio del Messico del 1965.

CAMPIONATO MONDIALE RALLY

Il Mondiale Rally torna in catalogna per disputare il Rac Rally, l’unico della stagione che si svolge prima su sterrato e poi su asfalto. Per i team questo significa dover cambiare totalmente l’assetto delle vetture, montare gomme soft e per i piloti adottare uno stile di guida totalmente diverso. Una vera sfida per tutti. Il leader della classifica Ott Tanak non ha mai vinto in Catalogna ma è riuscito a farlo nell’ultimo rally in Galles ed ora potrebbe anche chiudere il discorso iride in anticipo. A coltivare ancora speranze iridate ci sono anche i portacolori di Citroen e Hyundai, Ogier e Neuville che sperano di accorciare le distanze in spagna per poi giocarsi il tutto per tutto nell’ultimo rally in Australia. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche