Dakar 2020, Petherhansel vince la 4^ tappa e sale al terzo posto della classifica generale

Motori
Biagio Maglienti

Biagio Maglienti

©Getty
1192550562

Nel Rally in corso in Arabia Saudita il 13 volte campione francese fa valere l'esperienza piazzando la zampata vincente. Fernando Alonso prende confidenza col tracciato, bene Sainz. Nelle moto vittoria al cileno Cornejo. Dominio Kamaz nei camion

La quarta tappa della Dakar, la più lunga prevista dal nuovo corso del Rally in Arabia Saudita, ha premiato la grande esperienza di un vero osso duro della competizione, il 13 volte campione francese Stephane Petherhansel. Se nelle prime tre prove non era sembrato essere particolarmente in sintonia con questo nuovo tipo di percorso, quando si è trattato di far ricorso all’esperienza, il francese non ha fatto altro che… piazzare la zampata vincente e salire al terzo posto nella classifica generale. E se di esperienza si parla bisogna dire che il rookie Fernando Alonso inizia a percepire i veri meccanismi che regolano questa gara, lasciando da parte la tipica e classica irruenza degli uomini-piloti cresciuti in pista e facendo spazio alla guida un po’ più ragionata. Il suo navigatore Marc Coma, vecchia volpe della Dakar, lo ha aiutato alla grande e anche oggi, come ieri il duo della Toyota ha ben figurato. Certo i 26 minuti di ritardo non lasciano tanto ben sperare per la classifica generale, ma alla fine un anno di apprendistato doveva essere messo in cantiere. In seconda posizione nella classifica rimane il qatariota Nasser Al-Attiyah sempre più convincente con la Toyota del team Gazoo. Carlos Sainz comunque è al momento il più in palla e riesce a gestire i momenti di difficoltà nel migliore dei modi.

 

Nelle due ruote al contrario la bagarre è aperta, con gare spettacolari.  Anche oggi Benavides, Brabec e Cornejo se le sono date di santa ragione, ma alla fine allo sprint ha piazzato la zampata vincente Sam Sanderland, successivamente retrocesso in ottava posizione per aver saltato un check-point e quindi vittoria al cileno Cornejo.

 

Nei camion dominio Kamaz con la prima, seconda e terza posizione di stage e in testa nella generale. Domani insidiosa quinta tappa, dove una speciale in linea potrebbe iniziare a scremare il gruppo sia nelle due sia nella quattro ruote.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.