Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Vince Carter annuncia il ritiro al termine della prossima stagione

NBA

Il n°15 degli Atlanta Hawks ha raccontato a "The Jump" su ESPN che il prossimo sarà il suo ultimo anno in NBA: Carter diventerà così il primo nella storia a essere sceso in campo in ben quattro decadi differenti, una carriera infinita

MIAMI VUOLE JR SMITH, MA NON PER FARLO GIOCARE

MERCATO NBA: DAVIS-PELICANS, LE ULTIME

Con 21 stagioni NBA già alle spalle, il giocatore degli Atlanta Hawks ha raccontato su ESPN - ospite della trasmissione “The Jump” – che la prossima sarà la sua ultima regular season da professionista nella Lega prima di lasciare definitivamente il parquet. Un annuncio che non ha di certo sorpreso gli appassionati, che tuttavia restano in parte scettici di fronte a una conclusione di carriera più volte rimandata: meno di 12 mesi fa infatti Carter, durante un’intervista rilasciata a The Undefeated, aveva confermato che il 2019 sarebbe stato l’anno del suo ritiro – “l’ultima volta che indosso una maglia in NBA”. Tutto però lasciando in quel caso un piccolo spiraglio aperto: “Forse potrei restare sul parquet per un biennio”, aveva detto nel 2018, in attesa di verificare le sue condizioni fisiche. Le risposte arrivate nell’ultima regular season sono state più che incoraggianti: Carter a 42 anni ha raccolto 7.4 punti di media, tirando con oltre il 40% dal campo e dimostrando in più occasioni una dose d’atletismo invidiabile. Non l’esplosività che lo ha reso il miglior schiacciatore nella storia dell’All-Star Game, ma una resa di altissimo livello quando si tratta di incidere e fare da chioccia in un gruppo pieno zeppo di giovani talenti come il roster degli Hawks. Otto volte All-Star e due volte All-NBA, Carter è stato un’icona nei suoi anni a Toronto, ha sfiorato il titolo quando vestiva la maglia dei Nets e si è regalato grandi soddisfazioni, senza tuttavia riuscire a mettersi al dito un anello che sarebbe stato il degno coronamento di una carriera che resterà nella storia del gioco. Se fosse confermato il suo ritorno sul parquet il prossimo autunno, Carter diventerebbe così il primo giocatore a scendere in campo in quattro decadi differenti: dagli anni ’90 fino a quelli ’20 del 2000. Una storia infinita, che ancora deve scrivere la sua ultima pagina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.