Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, i Lakers firmano anche DeMarcus Cousins e Rajon Rondo

NBA

Dopo Green, Caldwell-Pope, McGee e Cook, i Los Angeles Lakers firmano il quinto e il sesto giocatore dopo non essere riusciti a prendere Kawhi Leonard. DeMarcus Cousins e Rajon Rondo hanno trovato l'accordo per un contratto rispettivamenteo di uno e di due anni con la franchigia gialloviola

I LAKERS CORRONO AI RIPARI: ARRIVANO GREEN, MCGEE E KCP

CLAMOROSO LEONARD: VA AI CLIPPERS ASSIEME A PAUL GEORGE

Non si può certo dire che sia una notizia inattesa, ma è pur sempre una notizia: dopo aver perso la corsa a Kawhi Leonard, i Los Angeles Lakers hanno rapidamente investito il rimanente spazio salariale su ben sei giocatori diversi nel giro di poche ore. Dopo aver trovato l'accordo con Danny Green, Kentavious Caldwell-Pope, JaVale McGee e Quinn Cook, la franchigia gialloviola ha messo sotto contratto anche DeMarcus Cousins e Rajon Rondo. Come riportato da ESPN, il primo è stato firmato con un accordo di un anno al minimo salariale da 2.3 milioni di dollari, sfruttando il lavoro di convincimento fatto dal suo ex compagno a New Orleans Anthony Davis; al secondo invece è stato dato un contratto di due anni (sempre al minimo salariale) per tornare dove è già stato nella scorsa stagione. Si ricompone così il trio che aveva giocato assieme nei Pelicans nella stagione 2017-18 e che ora proverà a dare l'assalto al titolo a L.A. al fianco di LeBron James. Per Cousins si tratta probabilmente della miglior opzione disponibile in termini di minutaggio e possibilità di vincere: dopo non essere riuscito a vincere il titolo con Golden State, si giocherà il posto da titolare con JaVale McGee, che potrebbe essergli preferito inizialmente per le maggiori attitudini difensive. Il suo talento rimane indiscutibile, mentre destano più preoccupazioni le sue condizioni fisiche dopo il tremendo infortunio al tendine d'Achille e quello subito all'inizio dei playoff al quadricipite: a Los Angeles avrà un'altra chance per ristabilire il suo valore in una squadra con ambizioni di anello e con altre superstar al fianco. Per Rondo invece potrebbero aprirsi le porte del quintetto, visto che le altre opzioni nel ruolo di point guard (Quinn Cook e Troy Daniels) sembrano maggiormente adatte all'uscita dalla panchina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche