Il rilancio della franchigia newyorchese è uno dei grandi miracoli di questa off-season: dopo scelte scellerate, acquisti sbagliati e cessioni frettolose di chiamate al Draft, queste le decisioni che hanno portato Brooklyn a (ri)mettersi in sesto e diventare la squadra adatta per gli All-Star più ambiti