Please select your default edition
Your default site has been set for 7 days

NBA, Carmelo Anthony: niente sfida da ex contro Houston (per ora)

NBA

Il debutto di Carmelo Anthony con la maglia di Portland non arriverà prima della partita contro New Orleans in programma nella notte tra martedì e mercoledì. Ciò significa che Melo non sarà in campo a Houston il giorno precedente, in una sfida che lo avrebbe visto nei panni dell’ex dopo il taglio dello scorso anno

La notizia del ritorno nella NBA di Carmelo Anthony con i Portland Trail Blazers ha fatto molto rumore. Melo era rimasto senza squadra dopo essere stato tagliato all’inizio della scorsa stagione dagli Houston Rockets, con appena 10 partite giocate - una decisione mal digerita dal 10 volte All-Star. C’era molta attesa quindi per la possibilità che potesse giocare contro Houston nella notte tra lunedì e martedì. È arrivata però la notizia che il suo debutto in maglia Portland non arriverà prima della partita del giorno successivo a New Orleans, contro i Pelicans del nostro Nicolò Melli. Niente sfida da ex quindi contro James Harden e Mike D’Antoni, almeno per ora. Anthony, 35 anni, deve completare dei test fisici prima di finalizzare il contratto di un anno non garantito che lo legherà ai Blazers. La squadra di Damian Lillard e C.J. McCollum, finalista a Ovest negli ultimi playoff, ha avuto un avvio di stagione complicato, anche a causa dell’assenza di Jusuf Nurkic (ancora fuori per la frattura alla gamba) e all’infortunio di Zach Collins, con un record negativo di 4 vittorie e 8 sconfitte. Coach Terry Scotts si augura che Carmelo Anthony possa avere un impatto immediato e aiuti la squadra a tornare velocemente in zona playoff. Scopriremo presto se Melo sarà ancora in grado di fare la differenza, ma non così presto da vederlo in campo contro Houston.

I più letti