Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: LeBron James incorona Jayson Tatum, 8 anni dopo la foto "da tifoso"

social

A 8 anni di distanza dalla foto scattata con il n°0 dei Celtics che vestiva i panni del giovane tifoso, il suo idolo è diventato non solo un suo avversario, ma anche uno di quelli in grado di riconoscerne il talento: "Continua così Young King"

Lakers-Celtics è una rivalità diversa dalle altre, quella certamente con maggiore fascino e storia in NBA. LeBron James e Jayson Tatum sono i due volti che rappresentano le franchigie in questa fase, All-Star dai percorsi diversi: il primo resta il volto della lega a 17 anni di distanza dal suo esordio in NBA, spesso e volentieri il miglior giocatore tra quelli che scendono sul parquet, mentre il n°0 di Boston è una delle stelle nascenti, cresciuto proprio nel mito del n°23 dei Lakers. L’onore più grande per Tatum dunque è stato quello di vedere il pensiero che proprio LeBron gli ha dedicato su Instagram, a margine della sfida in cui ha segnato 41 punti, ma non è riuscito a battere James e Davis a domicilio: “Questo ragazzo alla mia sinistra è un problema! Continua così”, con tanto di hashtag dedicato al giovane re che sta venendo fuori in maglia biancoverde. Inevitabile pensare a quanta strada è stata fatta in otto anni, rispetto a quando sorridente aveva scattato da ragazzo una foto con il suo idolo LeBron James. Tatum adesso siede al suo fianco (non solo nello scatto postato sui social): non poteva esserci riconoscimento più grande.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche