Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Ja Morant: l'introduzione ai tempi del coronavirus, dall'arena al soggiorno di casa

NBA

Divertentissima trovata della matricola dei Grizzlies, anche lui evidentemente già esasperato dall'idea di non poter uscire di casa e non poter tornare (almeno in tempi brevi) alla normalità. Che per lui vuol dire scendere in campo da protagonista al FedEx Forum. O nel soggiorno di casa

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Chissà se Ja Morant avrà visto su Twitter alcuni dei video che sembrano piacere così tanto della reazione “all’italiana” all’obbligo del confino tra le mura di casa: gente che suona, balla e canta sul proprio balcone di casa. Il modo (di alcuni) di reagire a un momento eccezionale che proprio perché eccezionale va a modificare le abitudini di tutti — che sono quelle di uscire e condividere la vita insieme alla propria comunità di persone, amici o vicini di casa. L’abitudine di Ja Morant — da quando è diventato la point guard titolare dei Memphis Grizzlies — è quella di scendere in campo per una squadra NBA, annunciato ai fedelissimi del FedEx Forum sempre alla stessa maniera: “At guard, in his rookie season, from Murray State University… Ja Morant”, l’introduzione ormai classica con cui il n°12 dei Grizzlies solitamente entra in campo. Oppure in soggiorno, vestito di tutto punto, come accade nel divertente video che ha voluto lui stesso postare su Twitter (prima di svelare, sempre sul suo account, di essere il nuovo volto di copertina della rivista USA SLAM).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche