Please select your default edition
Your default site has been set

Coronavirus, tampone negativo per Charles Barkley: "Ringrazio per il supporto"

CORONAVIRUS
©Getty

Dopo dieci giorni di attesa, Charles Barkley ha ricevuto l’esito del test per il coronavirus a cui si era sottoposto dopo aver avuto sintomi compatibili con il COVID-19. “Fortunatamente è negativo, ringrazio tutti per il supporto. Rimanete al sicuro e prendetevi cura della vostra salute” ha detto in un comunicato

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Buone notizie per Charles Barkley e per la famiglia NBA in generale. La leggenda del basket è risultata infatti negativa al COVID-19, dopo aver mostrato sintomi compatibili con la malattia provocata dal coronavirus a seguito di un viaggio a New York. “Ho ricevuto i test e sono negativi” ha detto l’attuale commentatore di TNT in un comunicato, dopo aver atteso 10 giorni per avere i risultati. “Desidero ringraziare tutti quelli che si sono messi in contatto con me esprimendo preoccupazione e supporto. State tutti al sicuro e prendete le precauzioni necessarie per assicurare la vostra salute”. Barkley si era sentito poco bene dopo aver partecipato allo show di cui è volto principale, Inside the NBA: “Ero a New York, uno dei focolai del coronavirus, e una volta arrivato ad Atlanta non mi sono sentito bene” aveva raccontato qualche giorno fa sulla sua esperienza, cominciata un giorno dopo la notizia della positività di Rudy Gobert. Barkley in precedenza era stato a contatto con i Los Angeles Angels di baseball a Mesa, in Arizona, dove avevano disputato una partita di allenamento con i Chicago Cubs. Per questo la squadra — pur senza sintomi — aveva monitorato la situazione di Barkley attendendo istruzioni dal centro per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche