Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, LeBron James esalta Isiah Thomas: "Era un assoluto mostro"

SOCIAL
©Getty

LeBron James ha condiviso su Twitter un video di highlights di Isiah Thomas, tessendone le lodi: “Era fenomenale, non c’era niente che non potesse fare”. Messaggio ripreso anche da Dwyane Wade e dal quasi omonimo Isaiah Thomas

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

In un periodo in cui Isiah Thomas è tornato alla ribalta soprattutto per la sua rivalità con Michael Jordan e i Chicago Bulls, è facile dimenticarsi di che giocatore fosse. A ricordare a tutti quanto fosse forte ci ha pensato LeBron James, che su Twitter ha condiviso un video di highlights di “Zeke” tessendone le lodi: “Assolutamente un MOSTRO!!!!!” ha scritto nel tweet. “Aveva sempre il controllo del pallone. I suoi sottomani erano di un livello superiore. Il gioco in palleggio fenomenale. Non c’era niente che non sapesse fare. E oltretutto era un CAGNACCIO! Pura razza dell’East Side di Chicago”. Poi James si è corretto sottolineando come Thomas venisse dal West Side di Chicago: magari è stato Dwyane Wade, anche lui chicagoano di nascita, a farglielo notare. Lo stesso Wade ha ricondiviso lo stesso video pur senza scendere nel dettaglio come il suo amico, mentre il quasi omonimo Isaiah Thomas lo ha definito “Killer”, continuando a scherzare sul fatto che molti abbiano twittato a lui in questi giorni pensando che fosse il giocatore dei Pistons. In ogni caso, anche i giocatori di oggi non dimenticano le qualità di un due volte campione NBA e dodici volte All-Star.

NBA: SCELTI PER TE