Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, John Wall torna sull'estate 2016: la caccia a Kevin Durant, l'addio a Trevor Ariza"

NBA
©Getty

Il cinque volte All-Star degli Wizards racconta la sua versione dei fatti del tentativo degli Wizards di riportare "a casa" - a Washington - la star allora a OKC. "Sapevamo di non avere una chance. Ma per provare ad arrivare a KD, abbiamo perso Ariza"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Nell’estate 2016 le voci sul futuro di Kevin Durant, in uscita da Oklahoma City, avevano tenuto banco per mesi. Prima dei famosi incontri organizzati dal giocatore negli Hamptons — da cui poi uscirono vincitori i Golden State Warriors — si era parlato a lungo di un possibile ritorno "a casa" di KD, da sempre legatissimo all’area metropolitana di Washington, dov’è nato e cresciuto. Ma il leader di quegli Wizards, John Wall, sapeva da subito che uno dei migliori talenti NBA non sarebbe diventato suo compagno di squadra: “Sapendo quello che sapevamo, e prevedendo la sua scelta futura, eravamo consapevoli di non avere una chance di averlo in squadra. Per cui il piano era: ‘Ok, sappiamo di non poter arrivare a Kevin, allora cerchiamo di mantenere il nucleo della squadra intatto’. Avevamo un ottimo nucleo di giocatori — ha dichiarato Wall sulle frequenze radio di Team 980 — con Trevor Ariza e tutti gli altri. Non fraintendetemi: Paul [Pierce] ha fatto benissimo con noi, ma allo stesso tempo eravamo convinti che l’esperienza di Trevor, il modo in cui stava tirando da fuori e il suo talento offensivo ne facesse il giocatore perfetto per affrontare LeBron James [al tempo ancora nella Eastern Conference con i Cleveland Cavs, ndr]. Nessuno ferma LeBron — conclude Wall — ma Ariza gli avrebbe reso la vita difficile”. Invece, proprio nel tentativo di poter liberare lo spazio salariale necessario a firmare Durant, Washington scelse di separarsi da Ariza, una mossa che Wall ancora oggi definisce “come la nostra perdita più importante”.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche