Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, gli Houston Rockets interessati all'ex Suns Tyler Johnson

NBA
©Getty

Daryl Morey aveva già dimostrato di gradire le caratteristiche dell'ex giocatore di Heat e Suns nel 2016, provando a portarlo a Houston. Ora, dopo il taglio di Phoenix, sembra volerci riprovare. Per dare un'altra guardia atletica a coach D'Antoni

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Manca ancora più di un mese al ritorno in campo, ma Daryl Morey non è uomo da stare con le mani in mano. Da Houston emergono voci che vorrebbero i Rockets interessati a mettere sotto controllo l’ex Suns Tyler Johnson, tagliato da Phoenix all’ultima trade deadline di febbraio. Non è la prima volta che Morey rivela la sua passione per la guardia ex Heat, che il gm dei Rockets aveva già cercato di portare in Texas nel 2016. Allora Johnson ricevette però una proposta di contratto da 50 milioni di dollari per 4 anni dai Nets, che Miami decise però di pareggiare. Scambiato poi a Phoenix nel 2019, Johnson ha faticato a trovare spazio dietro a Devin Booker e Ricky Rubio, finendo per giocare meno di 17 minuti a sera, vedendo le sue cifre scendere a meno di 6 punti a partita e le percentuali seguirle in maniera preoccupante (sotto il 29% da tre punti). Da qui il taglio di febbraio, all’indomani del quale Lakers e Clippers sembravano essersi messi sulle sue tracce, prima però di compiere altre scelte. Ora una nuova chance potrebbe arrivare dai Rockets, dove lo stile di gioco di Mike D’Antoni potrebbe esaltare le caratteristiche di un giocatore atletico e di stazza (1.93) che nel suo terzo anno a Miami viaggiava vicino ai 14 punti di media tirando oltre il 37% dall’arco.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche