Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Pau Gasol e il suo compleanno speciale: sorpresa a casa di Kobe Bryant

il gesto

Il lungo spagnolo ex Lakers ieri ha compiuto 40 anni e ha deciso di trascorrere parte della sua giornata a casa Bryant, facendo visita alle piccole Natalia, Bianka e Capri - oltre che a Vanessa, che ha condiviso su Instagram le immagini dei momenti trascorsi da Gasol insieme alle figlie di Kobe

In tantissimi hanno provato affetto nei confronti di Kobe Bryant, tutti lo hanno rispettato sul parquet anche da avversari, ma in pochissimi possono dirsi davvero amici del Black Mamba come lo è stato Pau Gasol. L’ex giocatore dei Lakers, compagno di Bryant durante la conquista dei titoli NBA nel 2009 e 2010, non ha nascosto in questi mesi il dolore per una perdita tanto improvvisa quanto complicata da digerire. In momenti così complessi però viene fuori la vera natura degli uomini, prima ancora che quella dei giocatori: per questo il post pubblicato su Instagram da Vanessa Bryant non fa altro che confermare quanto di buono è stato sempre detto e pensato di Pau. Il lungo spagnolo, nel giorno del suo compleanno di 40 anni, ha deciso di passare del tempo a casa Bryant, di ridere e scherzare con le figlie di Kobe, provando a distrarle da quella pesante cappa che ormai si portano addosso da settimane. Un gesto semplice, affettuoso e carico di significato come pochi altri: uno “zio” acquisito che passa a salutare, che vuole condividere un giorno importante della sua vita assieme alle sue amate nipotine. L’ennesimo modo per dimostrare che l’amicizia, il rispetto e l’affetto possono andare oltre qualsiasi tragedia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche