Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: Kevin Durant torna in campo, ma “soltanto” in un video di Drake

la comparsa
©Getty

Il rapper tifoso dei Raptors ha sfidato in uno contro uno nel suo ultimo video musicale (sponsorizzato da Nike) Kevin Durant - apparso pienamente recuperato e a suo agio con la gamba che da oltre un anno lo ha costretto a restare lontano dal parquet

Non ha perso tempo e soprattutto si è tenuto molto impegnato Kevin Durant in questi lunghi mesi di convalescenza dopo il grave infortunio al tendine d’Achille che lo ha costretto a restare lontano dal parquet ormai da oltre un anno. Il n°7 dei Brooklyn Nets, tra le altre cose, ha recitato anche da comparsa nel video musicale “Laugh Now Cry Later” di Drake - grande tifoso dei Raptors che la scorsa stagione, anche grazie all’infortunio di KD, ha visto trionfare la sua Toronto alle Finals NBA. Nel videoclip, sponsorizzato da Nike, il giocatore dei Nets sfida in palestra Drake che puntualmente va a sbattere contro Durant, che senza grossi problemi realizza canestri contro di lui. A prescindere dal significato della canzone, del senso intrinseco delle immagini e del testo, la cosa più importante è che il tendine d’Achille sembra rispondere nel migliore dei modi: Durant appare in buona forma, poggiando senza sforzo apparente il peso del suo corpo sulla gamba. Immagini che hanno rincuorato i tifosi dei Nets e gli appassionati NBA in vista della prossima stagione - il momento in cui KD ha dato appuntamento ai suoi fan. Nel frattempo però ha iniziato a prendere le misure anche contro Drake: questa volta, nel caso in cui capitino di nuovo i Raptors lungo la sua strada, non vuole farsi trovare impreparato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche