Please select your default edition
Your default site has been set

NCAA, Paolo Banchero ne fa 20 ma vince North Carolina: sarà finale con Kansas

NCAA
©Getty

North Carolina vince la prima storica sfida al torneo NCAA contro Duke, staccando il biglietto per la finale della Final Four di New Orleans dove affronterà Kansas. Paolo Banchero segna 20 punti con 10 rimbalzi, ma sono le giocate di Caleb Love a fare la differenza al termine di una gara intensissima fino all’ultimo minuto. Si conclude con una sconfitta la leggendaria carriera di coach Mike Krzyzewski

Dopo 47 anni di carriera, Mike Krzyzewski non avrà il finale da film che tutti i tifosi di Duke avevano sognato per lui. Esattamente come accaduto un mese fa nella sua ultima partita in casa al Cameron Indoor Stadium, sono stati infatti gli arcirivali di North Carolina a mettere fine alla sua stagione, vincendo 81-77 la semifinale del torneo NCAA al termine di una gara intensissima da 12 parità e 18 avvicendamenti alla guida del punteggio. Blue Devils e Tar Heels hanno così reso onore al primo incontro tra le due arcirivali nella storia del torneo dando vita a una sfida conclusa solamente nell’ultimo minuto di gioco, quando le giocate di Caleb Love di UNC (una tripla a 25 secondi dalla fine e tre tiri liberi) hanno fatto la differenza regalando la finale ai suoi. Love è stato il miglior realizzatore della partita con 28 punti, seguito dai 18 di RJ Davis per regalare a North Carolina la finale della notte tra lunedì e martedì, dove affronteranno Kansas che nell’altra semifinale ha superato Villanova per 81-65.

Banchero 20+10 ma non basta, Coach K si ritira con una sconfitta

approfondimento

Duke-UNC: Banchero si gioca la 1^ scelta al Draft

Paolo Banchero le ha provate tutte per mettere il suo nome nella storia della rivalità: per lui a fine gara ci sono 20 punti, miglior realizzatore dei suoi, a cui aggiunge anche 10 rimbalzi, 2 assist, 2 stoppate e 8/17 al tiro con 2/4 da tre punti, seguito dai 19 in uscita dalla panchina di Trevor Keels. Deludente invece la prestazione dell’altro freshman delle meraviglie AJ Griffin, che ha segnato solo uno dei 7 tiri tentati fermandosi a quota 6 punti e 4 rimbalzi, mentre l’unico altro Blue Devil a raggiungere la doppia cifra è stato Wendell Moore Jr. con 10 (ma con 4/14 al tiro). Duke paga il 5/22 di squadra da tre punti e la tensione che li ha portati a sbagliate 8 tiri liberi sui 20 guadagnati, perdendo la lotta a rimbalzo 50-41 (ben 17 i rimbalzi offensivi concessi, anche se ne hanno presi 15 in attacco). In ogni caso, la stagione 2021-22 resterà indimenticabile per North Carolina, mettendo fine alla carriera di Coach K con due sconfitte — le numero 47 e 48 della carriera di Krzyzewski contro i Tar Heels a fronte di 50 vittorie, chiudendo con un record complessivo di 1.202 successi e 368 ko sulla panchina di Duke.