Olimpiadi invernali 2018, Kalla-Bjoergen: il primo oro e la più medagliata

Olimpiadi

Danilo Freri

kalla_Bjoergen_getty

Charlotte Kalla è il primo oro di PyeongChang nello skiathlon del fondo femminile, dove la leggendaria Marit Bjoergen arriva a quota 11 medaglie olimpiche

I RISULTATI DELL'OTTAVA GIORNATA - CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI

IL MEDAGLIERE

STORIE: LO SLITTINISTA KESHAVAN - IL PORTABANDIERA DI TONGA TAUFATOFUA

La prima medaglia assegnata a PyeongChang 2018 non poteva vedere una battaglia più nobile. Il primo oro di questa edizioni dei Giochi Invernali va alla svedese Charlotte Kalla, che va via di classe e di forza nel finale dello skiathlon femminile dopo aver controllato gare e avversarie con grande autorità. Per la Kalla è il terzo oro consecutivo ai Giochi, dopo il successo nella 10 km individuale nel 2010 e nella staffetta con la Svezia nel 2014 a Sochi. Una superstar del fondo femminile arrivata a quota 6 medaglie olimpiche (3 ori e 3 argenti). Kalla ha battuto in questa gara il mito assoluto: Marit Bjoergen. E qui il conto delle medaglie arriva addirittura ad 11 per la fuoriclasse norvegese, che a quasi 38 anni non finisce di stupire.

Soprattutto non finisce la sua incredibile carriera, partita con l'argento nella staffetta nel lontano 2002. Poi sono arrivati 6 ori, distribuiti perfettamente tra Vancouver (3 ori, inseguimento, sprint e staffetta) e Sochi (3 ori, ancora inseguimento, 30 km e Team Sprint). Con l'argento di oggi la Bjoergen arriva a 11 medaglie ai Giochi e diventa l'atleta donna più medagliata di sempre, lasciando a quota 10 la nostra Stefania Belmondo e la russa Smetanina. Un fenomeno che non conosce punti deboli, forte nelle gare veloci e sulla distanza, forte in tecnica classica e nello skating. Un esempio di dedizione e persistenza. Non è finita qui. Nell'inseguimento Marit Bjoergen andrà alla caccia della Kalla per aggiungere un oro alla sua collezione. La prima gara è stata solo il primo duello tra due straordinarie campionesse. Senza dimenticare la finlandese Parmakoski, terza nello skiathlon e anche lei protagonista di un podio di altissimo livello. Svezia, Norvegia, Finlandia. E' il fondo, è il loro regno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.