Olimpiadi, Stano: "Negli ultimi due mesi mi ripetevo di essere il più forte al mondo"

tokyo 2020
©Getty

Le parole della medaglia d'oro nella 20km di marcia: "È stata una gara calda e umida come piace a me, in queste condizioni soffro meno degli altri. Ringrazio Jacobs e Tamberi, le loro vittorie mi hanno dato una spinta in più"

LA GARA DI STANO - TOKYO, LA GIORNATA LIVE

Diciassette anni dopo Ivano Brugnetti, campione olimpico nella 20km di marcia ad Atene 2004, un altro italiano è salito sul gradino più alto del podio nella specialità. È Massimo Stano, medaglia d'oro a Tokyo 2020 nella 20km di marcia che si è svolta a Sapporo. "Sono contento e incredulo" le prime parole del marciatore pugliese, classe 1992 del gruppo sportivo delle Fiamme Oro, che ha chiuso la gara davanti ai giapponesi Koki Ikeda e Toshikazu Yamanishi. "È stata una gara veramente dura - spiega Stano - Caldo e umido, come piace a me. So che in queste condizioni soffro meno degli altri. Negli ultimi due mesi mi ripetevo di essere il più forte. Ho lavorato molto mentalmente. Un mese e mezzo fa per una infiammazione al bicipite abbiamo dovuto frenare con gli allenamenti. Ho dovuto compensare tutto questo mentalmente".

"Le medaglie di Jacobs e Tamberi mi hanno dato una spinta in più"

leggi anche

Jacobs portabandiera alla Cerimonia di chiusura

Per l'Italia è la terza medaglia d'oro nell'atletica leggera a Tokyo dopo i trionfi di Marcell Jacobs nei 100 metri e Gianmarco Tamberi nel salto in alto. Due vittorie che hanno dato una carica in più a Stano: "Le medaglie di Jacobs e Tamberi mi hanno dato una spinta in più, quindi li ringrazio - spiega il marciatore - Oggi, al team manager della nostra squadra, ho detto "non c'è due senza tre". Non voglio andare e dormire per paura che sia solo un sogno, come aveva detto Tamberi". Infine Stano ha dedicato la medaglia d'oro alla sua famiglia: "Dedico la vittoria a mia figlia Sophie e a mia moglie Fatima, che mi supporta e mi sopporta".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche