Caricamento in corso...
01 aprile 2017

Roma-Empoli: analisi, statistiche e quote

print-icon
Roma-Empoli: analisi, statistiche e quote

Occhi puntati sull’Olimpico, dove la Roma aspetta l’Empoli nel secondo anticipo della 30ª giornata di Serie A. Quote e statistiche della gara.

Si accendono i riflettori sul secondo match del sabato di Serie A, che alle 20.45 vedrà la Roma di Spalletti affrontare l’Empoli di Martusciello nel 30° turno di campionato. I padroni di casa sono al secondo posto con 65 punti: otto lunghezze sotto la Juve capolista e due sopra al Napoli terzo, che si affronteranno nel big match di domani. La gara casalinga contro i toscani, fermi alla diciassettesima posizione e appena sopra la zona retrocessione, è un’occasione da non perdere per guadagnare punti su una delle due rivali, o su entrambe in caso di pareggio.

Miglior attacco casalingo contro il peggiore in trasferta

Stasera all’Olimpico si affrontano la squadra con il miglior attacco nelle gare casalinghe e quella che ha fatto peggio in trasferta. Sono 40 le reti segnate dei giallorossi all’Olimpico, mentre i toscani sono fermi ad appena 6 marcature negli impegni esterni. Una Roma a rete inviolata paga 1.80 (Segna Goal Squadra Ospite, No), quota che sale puntando anche sui tre punti dei padroni di casa (Squadra Casa Vince a 0, Sì a 1.93).

La partita di andata è stata quella in cui i giallorossi hanno messo a segno più tiri senza riuscire a far gol (23 tentativi), in una gara di Serie A non capitava dall’agosto 2010. In quell’occasione è finita 0-0, un risultato improbabile all’Olimpico, dove la Roma ha sempre segnato in questo campionato. La gara di Empoli è stata inoltre l’ultimo pari in campionato per la Roma, che non pareggia da 18 turni, un record che fa salire a  7.00 la quota dell’X.

Roma-Empoli: analisi dei precedenti

Sono più di dieci anni che la Roma non perde contro l’Empoli. L’ultima sconfitta dei giallorossi contro i toscani risale infatti al febbraio 2007 (1-0 fuori casa). Il bilancio complessivo delle 23 gare in Serie A tra le due formazioni sorride decisamente ai padroni di casa, che hanno conquistato 15 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte. Il vantaggio è ancora più netto limitando l’analisi alle 11 sfide all’Olimpico, dove la Roma risulta imbattuta con 9 vittorie e 2 pareggi. Le quote per l’esito finale sono di conseguenza tutte a vantaggio degli uomini di Spalletti, con il successo giallorosso a quota 1.17 contro il 15.00 del colpaccio dell’Empoli. La Roma è, insieme alla Juventus, la formazione che i toscani hanno incontrato più volte senza mai vincere in trasferta. Il risultato esatto più frequente tra romani e toscani è il 3-1 (a quota 10.00), uscito in sei incontri, incluse le due partite dello scorso campionato.

Prestazioni e curiosità

I 65 punti attuali della Roma sono un’ottima premessa per le sue ambizioni in campionato. Nella storia giallorossa solo in altre due stagioni è stato raggiunto lo stesso score in 29 turni (2003/04 e 2013/14) ed entrambe le volte la squadra ha ottenuto il secondo posto. Nelle ultime 5 gare della Roma, e nelle 2 più recenti dell’Empoli, sono stati segnati complessivamente almeno 3 gol, un dato che porta la quota dell’OVER 2.5 a 1.40, mentre l’OVER 3.5 è a 1.95. Padroni di casa sempre in gol da 12 turni consecutivi, con una striscia aperta superata solo dalla Juve con 20.

Diversa la situazione per gli ospiti, che hanno perso le ultime sei partite eguagliando la striscia record del 1986. Disastroso il rendimento esterno dei toscani, che hanno vinto un’unica volta nelle 14 gare in trasferta, solo il Crotone ha fatto peggio non vincendo mai. Nessun gol nelle ultime tre partite fuori casa dato che privilegia l’opzione NO GOAL a 1.75, contro il 2.03 del GOAL.

Video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky