L'Italia batte la Namibia 47-22 nel primo match della Coppa del Mondo di rugby

Debutto vincente nella Rugby World Cup 2019 per gli azzurri, che a Osaka hanno battuto 47-22 la Namibia, conquistando anche il punto di bonus grazie alle sette mete segnate. Federico Ruzza 'man of the match'. Giovedì l'Italia di nuovo in campo contro il Canada

MONDIALI, TUTTI I RISULTATI

IL CALENDARIO DELL'ITALIA - IL CALENDARIO COMPLETO

L'Italia debutta con un successo nella Rugby World Cup 2019: battuta a Osaka la Namibia per 47-22. All'Hanazono Stadium, avvio choc per i ragazzi del CT Conor O'Shea, che subiscono la meta namibiana dopo appena 5' e si ritrovano sotto 0-7. Il maggior tasso tecnico e il peso della mischia aiuta però il XV tricolore, che segna tre mete (tecnica, Allan e Tebaldi), andando al riposo sul 21-7. Nella ripresa, l'Italia mette in cassaforte risultato e punto di bonus con altre due mete (Padovani e Canna), prima di sedersi e subisce altre due segnature degli africani. Ci pensano Polledri e Minozzi a chiudere la pratica, al termine di un match che in cui, nonostante la larga vittoria, l'Italia ha probabilmente pagato l'emozione del Mondiale, giocando sottotono e con troppi errori nelle due fasi. Si torna in campo già giovedì 26 contro il Canada (ore 9.45 al Fukuoka Hakatanomori Stadium, liveblog sul nostro sito), in un altro incontro da vincere obbligatoriamente, prima delle due 'mission impossible' contro Sudafrica e All Blacks. Per quello che conta, Italia momentaneamente prima nella Pool B, anche se per sperare in una storica qualificazione ai quarti di finale, servirà molto di più di quanto visto contro la Namibia. 

1 nuovo post
ITALIA-NAMIBIA 47-22
Marcatori: 5' Stevens (m) Loubser tr, 11' meta tecnica Italia, 26' Allan (m) Allan tr, 40' Tebaldi (m) Allan tr, 43' Padovani (m) Allan tr, 47' Canna (m) Canna tr, 50' Loubser (cp), 56' Greyling (m), 70' Polledri (m), 75' Minozzi (m) Canna tr, 78' Plato (m), Loubser tr
- di Redazione SkySport24
80' - FINISCE QUI! L'Italia batte la Namibia 47-22 nel match d'esordio alla Coppa del Mondo. Sette mete azzurre, ma anche tre subite dai modesti africani. Obiettivo raggiunto, con il punto di bonus che ci porta momentaneamente in testa al girone B
- di Redazione SkySport24
FEDERICO RUZZA MAN OF THE MATCH
- di Redazione SkySport24
78' - META NAMIBIA. Altro buco in difesa per l'Italia, con gli africani che ancora una volta vanno a segno nella prima fase con Plato. Poi la trasformazione per il 47-22 per l'Italia
- di Redazione SkySport24
75' - MINOZZI! META ITALIA. Dilaga ora la squadra azzurra, con Minozzi che ben smarcato dai compagni va in 1 vs 1 sull'out destro e va a segnare la settima meta italiana. Canna questa volta non sbaglia e si vola 47-15
- di Redazione SkySport24
70' - POLLEDRI! META ITALIA! Ottima touche giocata sull'out destro da parte dell'Italia, con Polledri che esce con un guizzo dalla maul namibiana e va a schiacciare in meta per la sesta volta. Canna sbaglia la trasformazione, azzurri avanti 40-15
- di Redazione SkySport24
67' - In avanti di Greyling, si riparte con una mischia con introduzione azzurra nella metà campo della Namibia, con l'Italia sempre avanti 35-15
- di Redazione SkySport24
65' - Fase confusa e anche piuttosto brutta della partita, con gli azzurri che commettono troppi errori in fase di possesso e regalano spesso l'ovale agli avversari. Il bilancio della partita, al momento, non può essere positivo nonostante il largo vantaggio di 20 punti
- di Redazione SkySport24
56' - META NAMIBIA. Namibia nei nostri 22 metri da diversi minuti che raccoglie i frutti dopo una mischia: in prima fase gli africani vedono un buco sulla fascia sinistra azzurra e segnano la seconda meta del loro match con Greyling. Non certo un bel segnale in vista dei match con Sudafrica e All Blacks. Loubser non centra i pali, si resta 35-15 per l'Italia
- di Redazione SkySport24
Una fase di gioco di Italia-Namibia (Getty)
Una fase di gioco di Italia-Namibia (Getty)
- di Redazione SkySport24
50' - TRASFORMAZIONE NAMIBIA. Calcio centrale per gli africani, Loubser va per i pali e accorcia le distanze: 35-10
- di Redazione SkySport24
47' - CANNA! META ITALIA! Azzurri scatenati sotto la pioggia di Osaka: bravo Canna a portare il pallone in meta dopo un'azione personale. L'arbitro controlla il TMO, poi regala un'altra gioia all'Italia. Canna va per i pali, ora gli azzurri dilagano 35-7
- di Redazione SkySport24
45' - entrano Canna, Minozzi, Budd e Fabiani. Escono Allan, Hayward, Ruzza e Bigi
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
43' - PADOVANI! META ITALIA! Quarta marcatura per gli azzurri, che dopo una lunga azione sulla destra, cambiano gioco e con un grabber di Benvenuti mandano in meta PAdovani. Arriva anche il punto di bonus, fondamentale ai fini della classifica. Poi Allan è bravissimo a centrare i pali e a trasformare per il 28-7
- di Redazione SkySport24
SI RIPARTE PER IL 2° TEMPO! Diluvio e forte vento su Osaka
- di Redazione SkySport24
FINE 1° TEMPO, ITALIA AVANTI 21-7. Si chiude la prima frazione, con gli azzurri avanti di 14 lunghezze dopo una partenza choc. Il XV di O'Shea è stato bravo a rimediare, ma lo ha fatto più d'orgoglio che di tecnica. Molta confusione in fase di possesso e troppi errori nelle rifiniture degli ultimi 15 metri. Bene Ruzza e Allan, sicuramente i migliori dell'Italia
- di Redazione SkySport24
40' - TEBALDI! META ITALIA! Splendida meta di Tebaldi, che sfrutta una grande azione personale sull'out mancino di Ruzza, sicuramente uno dei migliori dei suoi, protagonista di uno splendido no look per il compagno. Riusciamo a superare il break appena prima dell'intervallo. Allan bravo a centrare i pali con il calcio del 21-7 che ci manda negli spogliatoi con un po' più di tranquillità
- di Redazione SkySport24
38' - Problema fisico per Tiziano Pasquali, che resta a terra dolorante alla spalla. Per lui anche una brutta botta in testa. Il n° 3 esce dal campo in barella, gioco e tempo fermo in questo istante
- di Redazione SkySport24
35' - Nuova occasione sprecata dall'Italia, con Hayward che non trova Padovani libero sull'out destro a pochi metri dalla linea di meta. Non riusciamo ad andare sopra break, si resta sul 14-7
- di Redazione SkySport24

Italia-Namibia, il tabellino

Marcatori: 5' meta Stevens tr. Loubster (0-7), 10' meta tecnica Italia (7-7), 26' meta Allan tr. Allan (14-7), 40' meta Tebaldi  tr. Allan (21-7), 43' meta Bellini tr. Allan (28-7), 46' meta Canna tr. Canna (35-7), 50' cp. Loubster (35-10), 57' meta Greyling (35-15), 70' meta Polledri (40-15), 76' meta Minozzi tr. Canna (47-15), 79' meta Plato tr. Loubster (47-22)
Calciatori: 3/3 Tommaso Allan (Italia), 2/3 Carlo Canna (Italia), 3/4 Cliven Loubster (Namibia)

Girone B: calendario, risultati e classifiche

Nuova Zelanda-Sudafrica 23-13
Italia-Namibia 47-22
26/9: Italia-Canada (Fukuoka)
28/9: Sudafrica-Namibia (Toyota)
2/10: Nuova Zelanda-Canada (Oita)
4/10: Sudafrica-Italia (Shizuoka)
6/10: Nuova Zelanda-Namibia (Tokyo)
8/10: Sudafrica-Canada (Kobe)
12/10: Nuova Zelanda-Italia (Toyota)
13/10: Namibia-Canada (Kamaishi)

Classifica: Italia 5, Nuova Zelanda 4, Sud Africa, Namibia, Canada 0. 

Girone A: calendario, risultati e classifiche

Giappone-Russia 30-10
Irlanda-Scozia 27-3
24/9: Russia-Samoa (Kumagaya)
28/9: Giappone-Irlanda (Shizuoka)
30/9: Scozia-Samoa (Kobe)
3/10: Irlanda-Russia (Kobe)
5/10: Giappone-Samoa (Toyota)
9/10: Scozia-Russia (Shizuoka)
12/10: Irlanda-Samoa (Fukuoka)
13/10: Giappone-Scozia (Yokohama)

Classifica: Giappone e Irlanda 5 punti, Scozia, Samoa e Russia 0

Girone C: calendario, risultati e classifiche

Francia-Argentina 23-21
Inghilterra-Tonga 35-3
26/9: Inghilterra-Stati Uniti (Kobe)
28/9: Argentina-Tonga (Higashiosaka)
2/10: Francia-Stati Uniti (Fukuoka)
5/10: Inghilterra-Argentina (Tokyo)
6/10: Francia-Tonga (Kumamoto)
9/10: Argentina-Stati Uniti (Kumagaya)
12/10: Inghilterra-Francia (Yokohama).
13/10: Stati Uniti-Tonga (Higashiosaka)

Classifica: Inghilterra 5, Francia 4, Argentina 1, USA, Tonga 0

I più letti