Super Bowl, San Francisco-Kansas City: i numeri dell'edizione 2020

Sport USA
Massimo Marianella

Massimo Marianella

©Getty

Domenica notte alle 24.30 (ora italiana) la sfida fra Kansas City e San Francisco per il Vince Lombardi Trophy. Il giorno del Super Bowl non passa mai inosservato. Ecco tutti i numeri che ruotano attorno all'evento sportivo più mediatico al mondo

CLICCA PER SEGUIRE IL SUPER BOWL LIVE

  1. Per i bookmakers i Kansas City Chiefs sono favoriti per la vittoria +1,5
  2. Siamo passati dal Super Bowl numero 1, giocato nel gennaio 1967 a Los Angeles e vinto dai Green Bay Packers 35-10 proprio sui Kansas City Chiefs, dove un biglietto costava $ 6 dollari e uno spot pubblicitario $42.000 a quello di domenica dove un posto (costo regolare) al Hard Rock Stadium si paga $ 3000 dollari e uno spazio in tv di meno di 30” secondi è stato venduto a $6 milioni
  3. Il costo medio di un biglietto una settimana prima della partita era di $ 7491 dollari (quello più economico $4400). Prezzi poi cresciuti di giorno in giorno
  4. La squadra “di casa” è considerata Kansas City quindi i Chiefs si sono allenati a Davie nel centro tecnico dei Dolphins e avranno lo spogliatoio principale quello di Miami all’Hard Rock Stadium, mentre i 49ers che è il team “in trasferta” si cambierà nell’altro spogliatoio (quello che hanno usato tutte le volte che sono venuti a Miami) ed ha utilizzato le facilities della University of Miami. Per questo I Kansas City Chiefs vestiranno la maglia rossa, mentre i 49ers la divisa bianca
  5. Nella storia dei 49ers questo è il settimo Super Bowl e se dovessero vincere eguaglierebbero il record di 6 trofei dei New England Patriots e dei Pittsburgh Steelers
  6. Quello di domenica sarà l’11esimo Super Bowl giocato a Miami. In nessuna altra città americana ne sono stati giocati così tanti. La seconda è New Orleans con 10.
  7. Tre donne belle, intriganti e dal sapore latino si esibiranno all’Hard Rock Stadium Dami Lovato canterà l’inno prima del match, Jennifer Lopes (quindi nel suo caso donna bellissima) e Shakira nell’intervallo (Half Time Show).
  8. Nello Staff tecnico dei San Francisco 49ers c’è la prima donna coach ad arrivare ad un Super Bowl. Katie Sowers assistente dell’attacco! “Sembra tutto surreale – ha detto – ma la cosa ancora più importante per me del fatto che io sia la prima è soprattutto che non sia l’ultima”
  9. All’NFL Experience organizzata al Miami Convention Center di Miami Beach ci sono state più di 150.000 presenze ($20 l’ingresso, ma gratis fino a 12 anni). Negli enormi padiglioni tutto ovviamente a tema NFL con mostra di tutti gli anelli vinti nei precedenti 53 Super Bowl, area autografi di campioni del presente e del passato, la chance di farsi una foto col Vince Lombardi trophy, proiezione di un documentario sulla storia dei 100 anni della NFL, la possibilità di provare a calciare un field goal, lanciare un TD pass, ricevere un passaggio, di correre una traiettoria saltando birilli al posto di difensori avversari
  10. Sono 53 gli eventi che sono stati organizzati per la stampa dall’apertura sabato scorso della Super Bowl Experience al Miami Convention Center fino alla conferenza stampa del lunedì nell’Hotel della squadra campione con Head Coach e Quarterback compresi.
  11. Ci sono 19 negozi ufficiali del merchandise del Super Bowl in tutta Miami. Il costo medio di un cappellino è sui $35 dollari, le t-shirt delle 2 squadre vendute a più di $50 e il giubbetto più costoso $230
  12. Fame durante il Super Bowl? Negli stand dell’Hard Rock Stadium si può trovare cibo per tutti i gusti. In totale 100 chef con 2400 persone nelle 7 cucine nello stadio più 3 mobili. La base 10.000 hot dogs, 2700 aragoste, 6000 ribs (costolette con salsa barbecue) e 1500 bistecche. In aggiunta la scelta è stata quella di offrire anche il profumo di Miami con Shrimp and Lobster cocktail, Islamorada Chicken Pops (pollo con salsa al frutto della passione), Caribbean Style Porchetta con platani, Yucca e salsa Mojo e Chimichurri (piccante), South Florida Paella di pesce con riso, spezie, cozze, gamberi, vongole e aragosta) Key Lime Pie Milk Shake, Key West Dog con salsa al Lime, cuban sandwich e ovviamente il mojito per brindare all’evento
  13. Questo 54esimo Super Bowl sarà trasmesso in diretta in 180 Paesi nel Mondo e in 25 lingue diverse
  14. I giornalisti accreditai per la settimana di eventi e la partita sono in tutto 6000 da 25 Paesi diversi di tutti i continenti
  15. Il telecronista di Fox che ha i diritti per il Super Bowl negli Stati Uniti sarà Joe Buck accompagnato al commento da Troy Aikman (3 volte vincitore del SB con i Dallas Cowboys). Joe è il figlio di Jack Buck che commentò il Super Bowl 4 nel 1969 vinto dai Kansas City Chiefs
MIAMI, FLORIDA - JANUARY 29: The Vince Lombardi Trophy is displayed with helmets of the San Francisco 49ers and Kansas City Chiefs prior to a press conference with NFL Commissioner Roger Goodell for Super Bowl LIV at the Hilton Miami Downtown on January 29, 2020 in Miami, Florida. The 49ers will face the Chiefs in the 54th playing of the Super Bowl, Sunday February 2nd. (Photo by Cliff Hawkins/Getty Images)
1202768827 - ©Getty

I più letti