Indian Wells, Djokovic tenta il miracolo. Wawrinka out

Tennis
wawrinka

Il serbo è volato a Las Vegas da Andre Agassi per accelerare i tempi ed essere in campo nel primo Masters della stagione, già vinto in cinque occasioni. Niente da fare per Wawrinka

NADAL RINUNCIA A INDIAN WELLS E MIAMI

Manca meno di una settimana al via del primo Masters 1000 della stagione, in programma da giovedì 8 marzo sul cemento californiano di Indian Wells (diretta esclusiva Sky Sport). Più che la lista dei favoriti, è più semplice effettuare la conta dei reduci, visti i tanti infortuni che hanno colpito i big negli ultimi mesi. Out Andy Murray, che sta proseguendo la sua riabilitazione dopo l'intervento all'anca, ci sono speranze per Novak Djokovic, mentre hanno dato forfait Stan Wawrinka e Rafa Nadal

Djokovic, test a Las Vegas con Agassi

Gli ultimi due post su Instagram di Novak Djokovic non lasciano dubbi: il serbo tenterà di essere al via del Masters di Indian Wells, in cui si è imposto in cinque occasioni (2008, 2011, e poi dal 2014 al 2016) dopo aver perso una finale nel 2007 da Nadal. Nole è stato avvistato alla Piatti Academy di Bordighera (dove poche ore più tardi è arrivato anche Roger Federer, direttamente dal Principato di Monaco doveva aveva appena fatto incetta di Laureus Awards), dove ha ripreso confidenza con la racchetta. Secondo quanto riportato da 'Sport Novosti', l'ex numero 1 del mondo ha buone sensazioni e potrebbe decidere di anticipare di una decina di giorni il suo rientro all'agonismo, previsto inizialmente per il Masters di Miami (19 marzo). Nole è reduce da un piccolo intervento al gomito, dopo l'eliminazione subita al quarto turno degli Australian Open per mano di Hyeon Chung. Il test decisivo sarà effettuato in questi giorni a Las Vegas, dove il serbo è sbarcato nelle ultime ore per allenarsi con Andre Agassi. Scivolato al numero 13 del ranking ATP, Djokovic sembra avere le carte in regola per presentarsi giovedì prossimo in California, anche se l'ultima parola potrebbe essere quella del 'Kid' di Las Vegas. 

Making the most of every situation and space 😂✈️🚌 #stretching #travel

Une publication partagée par Novak Djokovic (@djokernole) le

Tuning my guitar 🎸 @piattitenniscenter

Une publication partagée par Novak Djokovic (@djokernole) le

Wawrinka, out a Indian Wells e Miami

Chi ha già annunciato il suo forfait è Stan Wawrinka, che ha preferito tagliare dal suo calendario le prove sul cemento americano per concentrarsi sulla stagione sulla terra. "Sfortunatamente devo annunciare che non giocherò a Indian Wells e Miami - ha spiegato lo svizzero, vincitore di tre prove dello Slam, numero 12 del ranking e finalista lo scorso anno in California, dove perse da Roger Federer -. Sono entrambi grandi eventi ma tornare dopo un’operazione chirurgica è difficile e dopo aver giocato alcuni tornei ho parlato con il mio team e ho capito che la cosa migliore è continuare ad allenarmi per rimettermi al meglio. Sono stato felice di aver giocato dei match ufficiali, ciò mi ha dato la motivazione in più per decidere di tornare ad allenarmi. Il mio obiettivo è ritrovare la mia forma migliore e lavorerò ogni giorno per farlo. Devo essere paziente e dare al mio corpo il tempo di cui ha bisogno. Ora voglio stare bene per giocare la stagione sulla terra rossa, spero di essere pronto. Sto lavorando duramente dentro e fuori dal campo, spero di ritornare nel giro di poche settimane”. Wawrinka si era operato al ginocchio il 15 agosto 2017, rientrando nel circus a inizio anno in modo piuttosto deludente. A parte la semifinale raggiunta a Sofia (persa contro il bosniaco Basic, numero 129 ATP), l'elvetico ha avuto solo delusioni: fuori al secondo turno a Melbourne, al primo a Rotterdam e ritirato a Marsiglia. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche