Wimbledon 2018: Seppi, Fabbiano, Lorenzi e Giorgi al 2° turno. Fuori Travaglia

Tennis
seppi_getty

Ottimo debutto per Seppi, che lascia appena 7 games a Smith. Avanti anche Fabbiano e Lorenzi, esce subito di scena Travaglia. Bene l'unica azzurra presente nel main draw femminile: Giorgi batte la lettone Sevastova, 21esima testa di serie del seeding

WIMBLEDON, TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

WIMBLEDON, TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

WIMBLEDON, PARTENZA PERFETTA DI FEDERER

Quattro su cinque per l'Italia nella giornata di apertura di Wimbledon, terzo major della stagione in corso sui campi in erba dell'All England Club. Un bilancio positivo, con l'eliminazione del solo Travaglia. Martedì in campo gli altri 5 azzurri: Fabio Fognini, Marco Cecchinato, Lorenzo Sonego, Matteo Berrettini e Simone Bolelli. 

Seppi si regala il secondo turno: battuto Smith

Andreas Seppi si è qualificato per il secondo turno di Wimbledon,  Il 34enne di Caldaro, numero 50 del ranking mondiale, ha letteralmente dominato l'australiano John Patrick Smith, numero 211 Atp, proveniente dalle qualificazioni, alla quinta presenza nel main draw di un Major, seconda a Wimbledon (dopo quella 2015). Seppi si è infatti imposto 6-2, 6-4, 6-1 in appena un'ora e 23' di gioco. Andreas, in tredici precedenti partecipazioni a Wimbledon vanta come miglior risultato gli ottavi nel 2013 quando fu stoppato da Juan Martin Del Potro (oltre a tre terzi turni). Nel secondo turno dovrà vedersela con il sudafricano Kevin Anderson, numero 8 del ranking e del seeding, per tre volte negli ottavi a Wimbledon (2014, 2015 e 2017), contro il quale ha perso in tre set dodici mesi fa proprio al secondo turno.  

Fabbiano, primo successo a Wimbledon

Bene anche Thomas Fabbiano, numero 133 del ranking mondiale, promosso dalle qualificazioni e alla seconda partecipazione al Major britannico, ha battuto in rimonta per 2-6, 6-3, 6-3, 6-2, in poco più di due ore e mezza di partita, l’indiano Yuki Bhambri, numero 85 Atp, mettendo a segno il quarto successo in altrettante sfide. E soprattutto vincendo il suo primo match nel main draw di Wimbledon. Prossimo ostacolo per il 29enne di San Giorgio Jonico lo svizzero Stan Wawrinka, sceso al numero 224 del ranking mondiale, vincente sul bulgaro Grigor Dimitrov, numero 6 Atp e sesta testa di serie, semifinalista su questi prati nel 2014.

Travaglia cede a Millman in quattro set

Stefano Travaglia è la prima testa azzurra a cadere a Wimbledon. Il numero 137 del ranking mondiale, alla sua seconda partecipazione consecutiva a Wimbledon partendo dalle qualificazioni (terza presenza nel main draw di uno Slam dopo il secondo turno agli US Open 2017), è stato sconfitto per 6-7(6), 6-3, 7-5, 6-2 dall'australiano John Millman, numero 56 Atp, che a Wimbledon è arrivato al terzo turno nel 2016.

Lorenza cala il poker: Djere ko

Al secondo turno anche Paolo Lorenzi, numero 86 del ranking mondiale, che nella passata edizione dei "The Championships" è riuscito a vincere il suo primo match dopo sei partecipazioni in cui era uscito di scena al primo turno. Il 36enne senese ha battuto 7-6, 6-7, 6-2, 6-4 dopo tre ore di battaglia il serbo Laslo Djere, numero 90 della classifica mondiale, che in questa stagione lo aveva sconfitto nei quarti del torneo di Istanbul. Il 23enne di Senta era arrivato a Londra nella mattinata, reduce dal successo nel challenger di Milano.

Donne, super Giorgi: Sevastova ko

Comincia nel migliore dei modi Wimbledon per Camila Giorgi. L'unica azzurra in gara nel main draw del terzo Slam della stagione, numero 52 del ranking mondiale, ha sconfitto 6-1, 2-6, 6-4 la lettone Anastasija Sevastova, numero 21 del ranking mondiale e 21esima testa di serie del seeding, che conferma la sua difficile tradizione al Championships, dove non è mai andata oltre il secondo turno (raggiunto proprio lo scorso anno). Camila conferma invece il buon feeling con l'erba londinese: la marchigiana vanta il quarto turno (ottavi) nel 2012 ed il terzo nel 2013, nel 2015 e nel 2017. Dodici mesi fa ha battuto la francese Alize Cornet e la statunitense Madison Keys prima di essere fermata al terzo turno, sconfitta i due set tirati dalla lettone Jelena Ostapenko, in piena trance agonistica dopo il trionfo al Roland Garros. Proprio sui prati, quelli olandese di 's-Hertogenbosch, Giorgi ha centrato nel 2015 il suo unico titolo Wta. Nel secondo turno per Camila ci sarà dovrà vedesela con la vincente del match tra la serba Aleksandra Krunic, numero 39 del ranking mondiale, vincitrice un paio di settimane fa sull’erba di s’-Hertogenbosch del suo primo titolo Wta, e la statunitense Madison Brengle, numero 108 Wta. 

Wimbledon in diretta esclusiva e in HD su Sky Sport

I canali di riferimento saranno Sky Sport Arena e Sky Sport Uno (che al 201 ospiterà il meglio dello sport di Sky). A questi si aggiungeranno altri 6 canali, dal 252 al 257, per un totale di oltre 170 ore di programmazione live. E per non perdersi nemmeno un punto, ecco il mosaico interattivo, con i 6 canali dedicati: grazie al tasto verde del telecomando Sky, sarà possibile passare velocemente da un campo all’altro. Inoltre, gli incontri previsti sul campo centrale verranno trasmessi anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Ogni giorno, su Sky Sport Uno e in contemporanea su Sky Sport 24, appuntamento alle 13.30 e alle 22.30 con Studio Wimbledon, condotto da Eleonora Cottarelli, insieme a Filippo Volandri e Flavia Pennetta, con Stefano Meloccaro in collegamento da Londra. E ancora Insider, il riassunto della giornata in circa 15 minuti affidato a Stefano Meloccaro, in onda su Sky Sport Uno a mezzanotte e mezza e nel corso delle edizioni mattutine di Sky Sport 24. Il commento del torneo di Wimbledon sarà affidato a Filippo Volandri, Paolo Bertolucci, Raffaella Reggi, Laura Golarsa, Stefano Pescosolido, Laura Garrone, Marco Crugnola, Gianluca Pozzi, Claudio Mezzadri e Luca Bottazzi. E grazie a Sky Go, sarà possibile seguire Wimbledon anche in mobilità su tablet, smartphone e pc, mentre sul sito skysport.it, risultati in tempo reale, news, highlights, approfondimenti e statistiche. Commenti e aggiornamenti anche sui canali social ufficiali di Sky, con #SkyTennis, e tramite l’app di Sky Sport, compreso il live score delle partite in corso.

Questa la squadra Sky Sport che seguirà Wimbledon:

telecronaca: Elena Pero, Luca Boschetto, Pietro Nicolodi, Federico Zancan, Paolo Ciarravano, Lucio Rizzica, Paolo Ghisoni, Stefano Locatelli, Antonio Nucera, Matteo Renzoni e Gaia Brunelli;

commento: Paolo Bertolucci, Filippo Volandri, Flavia Pennetta, Raffella Reggi, Laura Golarsa, Claudio mezzadri, Laura Garrone, Luca Bottazzi, Stefano Pescosolido, Marco Crugnola e Gianluca Pozzi.

Questa la programmazione Sky del torneo di Wimbledon, in diretta esclusiva e in Alta Definizione

 

SKY SPORT ARENA

Lunedì 2 luglio

dalle 14 alle 22

Martedì 3 luglio

dalle 14 alle 21

Da mercoledì 4 a sabato 7 luglio

dalle 14 alle 22

Lunedì 9 luglio

dalle 14 alle 20

Martedì 10 luglio

dalle 14 alle 19.45

Mercoledì 11 e giovedì 12 luglio

dalle 14 alle 21

venerdì 13 luglio

dalle 14 alle 19                   semifinali doppio femminile e semifinale doppio misto

Sabato 14 luglio

dalle 15                                finale femminile

dalle 17                                 finale doppio maschile

dalle 18.30                          finale doppio femminile

Domenica 15 luglio

dalle 15                                finale maschile

dalle 18.30                          finale doppio misto

 

SKY SPORT UNO

Da lunedì 2 a sabato 7 luglio

dalle 12.30 alle 21

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Lunedì 9 luglio

dalle 12.30 alle 21

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Martedì 10 e mercoledì 11 luglio

dalle 12.30 alle 20

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Giovedì 12 luglio

dalle 14 alle 19.30            semifinali femminili e un quarto doppio misto

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Venerdì 13 luglio

dalle 14 alle 20                  semifinali maschili

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Sabato 14 luglio

dalle 15                                finale femminile

dalle 18.30                          finale doppio femminile

(Studio Wimbledon alle 14.30 e alle 17)

Domenica 15 luglio

dalle 15                                finale maschile

(Studio Wimbledon alle 14.30 e alle 18.30) 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.