US Open 2018: altra delusione per Sharapova, ko agli ottavi con Suarez Navarro

Tennis
sharapova_getty

Niente da fare per Masha, regina a Flushing Meadows nel 2006, battuta nettamente 6-4, 6-3 della spagnola Suarez Navarro. Ai quarti di finale anche Keys, Osaka e Tsurenko

US OPEN, TUTTI I RISULTATI

CLAMOROSO A NEW YORK: FEDERER OUT AGLI OTTAVI

Decisi i quarti di finale del tabellone femminile degli US Open, quarto e ultimo Slam stagionale. Dopo Serena Williams, Karolina Pliskova, la campionessa in carica Sloane Stephens ed Anastasija Sevastova, anche Madison Keys, finalista dodici mesi fa, Naomi Osaka, Lesia Tsurenko e Carla Suarez Navarro hanno staccato il pass per le magnifiche 8. La notizia di giornata è l'eliminazione di Maria Sharapova. Suarez Navarro, numero 24 Wta e 30esima testa di , si è fatta un bel regalo di compleanno - oggi festeggia trent’anni - centrando per la seconda volta in carriera i quarti sul cemento newyorkese (era già accaduto nel 2013). E lo ha fatto battendo per 6-4, 6-3, in appena un’ora e mezza di gioco, la russa Maria Sharapova numero 22 Wta e 22esima testa di serie, vincitrice nel 2006, a cui è stato fatale il quarto match di fila in notturna. Nel bilancio conclusivo 15 vincenti per entrambe ma la Sharapova ha commesso quasi il doppio degli errori gratuiti rispetto alla sua avversaria, 38 contro 20, ed ha convertito solo il 38% (3 su 8) della palle-break a disposizione (contro il 75% della spagnola). Suarez Navarro incrocerà ora Madison Keys, finalista del 2017. La statunitense, numero 14 del ranking e del seeding, ha regolato per 6-1, 6-3 in poco più di un’ora ed un quarto di partita, la slovacca Dominika Cibulkova, numero 35 Wta e 29esima testa di serie, che non è riuscita a dare seguito all’exploit del turno precedente quando aveva rispedito a casa Angie Kerber. 

Osaka batte anche Sabalenka: ora c'è la Tsurenko

Avanti anche Naomi Osaka: la giapponese, numero 19 Wta e 20esima testa di serie, ha perso il primo set del torneo: a toglierglielo è stata la bielorussa Aryna Sabalenka, numero 20 Wta (best ranking) e 26esima testa di serie. Negli ottavi la Osaka si è imposta per 6-3 2-6, 6-4, in poco più di due ore, sulla 20enne di Minsk, reduce dal trionfo a New Haven, all'esordio agli US Open e al suo quinto Slam in carriera (a livello Major aveva vinto un solo match a Wimbledon 2017). Osaka troverà ai quarti l’ucraina Tsurenko, numero 36 Wta, che dopo aver rispedito a casa Caroline Wozniacki ed aver superato la ceca Katterina Siniakova, ha fermato anche la corsa della giocatrice più giovane arrivata agli ottavi, l’altra ceca Marketa Vondrousova, numero 103 del ranking mondiale, con i parziali di 6-7, 7-5, 6-2 dopo oltre due ore e mezza di lotta centrando i suoi primi quarti in uno Slam. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche